La POZZA di Leonardo Da Vinci: la SPA GRATUITA a CIELO APERTO amata dal grande genio a tre ore da Milano

35-40 gradi di acqua nel fresco dei monti

Credits lape7z IG - Pozza di Leonardo da Vinci

Questa sorgente di acqua cristallina è citata da Leonardo da Vinci in alcuni scritti del Codice Atlantico. Scopriamo perché il genio toscano ne rimase colpito e come arrivarci.

Milano-Pozza di Leonardo da Vinci

La POZZA di Leonardo Da Vinci: la SPA GRATUITA a CIELO APERTO amata dal grande genio a tre ore da Milano

# La vasca d’acqua calda e cristallina citata da Leonardo da Vinci nel Codice Atlantico

@lape7z IG – Pozza di Leonardo da Vinci

Una vasca di acqua calda e cristallina a cielo aperto. Si trova incastonata in un suggestivo contesto naturale ai piedi delle vette alpine, in Valdidentro nella provincia di Sondrio, nei pressi delle sorgenti del fiume Adda. Si chiama “Pozza di Leonardo da Vinci” perché, nonostante sia conosciuta da millenni, fu citata in alcuni scritti del Codice Atlantico da parte del genio toscano. Leonardo da Vinci scoprì questo luogo meraviglioso quando fu inviato dal Duca di Milano Ludovico il Moro a studiare il bacino del fiume e rimase colpito dalle tante sorgenti di acqua calda che fuoriuscivano dalla montagna.

Leggi anche: Le 10 meraviglie dell’Adda

# 35-40 gradi di acqua nel fresco dei monti

@valechampi IG – Pozza di Leonardo da Vinci

Un tempo questa sorgente veniva usata prevalentemente per lavare le pecore: oggi è molto frequentata perché è libera e non si paga l’ingresso, una vera spa a cielo aperto gratuita con la temperatura dell’acqua che si aggira attorno ai 35-40 gradi.

Leggi anche: La SPA galleggiante a tre ore da Milano

# A 200 chilometri da Milano

Credits amorenellyrg IG – La Pozza di Leonardo da Vinci

Il viaggio in auto da Milano è di circa 3 ore, la distanza è di 200 km. Si prende prima la SS36 del Lago di Como e dello Spluga e poi la SS38 dello Stelvio. La Pozza di Leonardo da Vinci si trova infatti all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, poco dopo i Vecchi Bagni di Bormio. Arrivati a destinazione bisogna attraversare una passerella in cemento senza protezione e pertanto è opportuno prestare molta attenzione.

Continua la lettura con: Le località del giorno (per una gita da Milano)

FABIO MARCOMIN

Vedi anche: Adda, Brescia, Brunate, Genova, Como, Orrido di Nesso, Crespi d’Adda, Torrechiara, Dossena, Civate, Oasi Zegna, Bormio, le Marmitte dei Giganti, Isolino VirginiaLuganoPomponescoMeranoMorcote, Mantova, Incisioni Rupestri della Valcamonica, le “Filippine Italiane”Lodi, PaviaVigevanoBobbio, Cumiana, MonzaValsassinaBardinetoValle d’Intelvi, Maranello, Tremosine, Ricetto di Candelo, Madonna di CampiglioVal VigezzoPunta Sasso, Bubble Room, Portofino, BellagioLegnanoSottomarinaLe 5 TerreBroloPreda RossaLomelloBergamoMadruzzoGaggioPusianoGera LarioChamoisLerici

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/