Tra le SPIAGGE più COLORATE al mondo c’è la SPIAGGIA ROSA italiana

La Spiaggia Rosa in Sardegna è una delle più belle del Mediterraneo

Credits: @italiano.br spiaggia rosa

L’Italia vanta di spiagge bellissime classificate tra le più belle del mondo, ne sono un esempio la Baia del Silenzio in Liguria, o la spiaggia Ficogrande di Stromboli. Tra le regioni italiane con il maggior numero di spiagge più belle e forse quella con quelle più colorate troviamo però la Sardegna. La spiaggia di Su Sirboni con le sue rocce rossastre o quella di Cala Tinnari, dove l’acqua si scaglia verso una spiaggia verdissima ricca di vegetazione, sono tra le spiagge più conosciute dell’isola. Non bisogna dimenticarsi però della Spiaggia Rosa di Budelli, una delle più belle non solo della Sardegna ma del mondo.

Tra le SPIAGGE più COLORATE al mondo c’è la SPIAGGIA ROSA italiana

# L’isola di Budelli nell’arcipelago della Maddalena

Credits: @ig_italia
Budelli

L’isola di Budelli si trova a nord della Sardegna nell’arcipelago della Maddalena ed è tra le isole più belle della regione per le sue acque turchesi e la spiaggia di colore rosa. Fino al 2016 era di proprietà privata e oggi fa parte del Parco Nazionale dell’arcipelago. Neanche l’annessione al parco ha permesso però di poter visitare la spiaggia, prendervi un po’ di sole tra i suoi granuli rosa o nuotare nell’acqua cristallina. Come sempre, infatti, l’uomo ha rovinato le bellezze del nostro Paese: ancoraggi e agitazioni irregolari hanno rischiato di modificare la composizione sabbiosa e quindi la spiaggia è stata chiusa e sottoposta a vincoli di protezione ambientale. È possibile però vederla da lontano insieme ad una guida del Parco Nazionale oppure in una gita in barca (se si ha il permesso).


# Acque cristalline che si infrangono su una spiaggia rosa

Credits: @earthpix.world
isola di Budelli

Nonostante sia possibile ammirare l’isola solo da lontano, le sue acque cristalline e la sua spiaggia sono molto apprezzate. La Sardegna in generale è conosciuta per la bellezza del suo mare e l’isola di Budelli non è da meno. Un’acqua limpidissima che termina verso una spiaggia rosacea, al di là della quale vi è una ricca vegetazione, in poche parole un paradiso terrestre. La bellezza dell’isola è stata esaltata anche nel celebre film di Michelangelo Antonini del 1964 “Deserto Rosso”.

# Ma perché è rosa?

Una volta ammirata la sua bellezza, probabilmente tutti si chiedono perché la spiaggia sia di questo colore. La spiaggia rosa di Budelli è ricca di piccoli frammenti di corallo, granito, conchiglie e gusci di molluschi. Il suo colore è dovuto però principalmente ad un microrganismo di colore rosa, la miniacinia miniacea, che vive nella posidonia, una pianta acquatica, all’interno di gusci di conchiglie. Una volta morte, i gusci vengono portati a riva e sbriciolati a causa di acqua e vento.



Continua la lettura con: La SPIAGGIA dei DIAMANTI

BEATRICE BARAZZETTI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.