La soluzione contro il CARO-CARBURANTE? L’abbonamento LOW-COST del trasporto pubblico in ESTATE

"9 per 90": l'iniziativa di un governo europeo per ridurre l'impatto del prezzo del carburante

stazione berlino (da pixabay)

Dallo scoppio della guerra in Ucraina la maggior parte dei cittadini europei ha visto i prezzi di molti beni di prima necessità aumentare esponenzialmente. Il caro carburante è stato però uno degli aumenti più sofferti, sia in Italia che in altre nazioni. Una di queste ha trovato un modo, almeno spera, per alleggerire le spese dei consumatori

La soluzione contro il CARO-CARBURANTE? L’abbonamento LOW-COST del trasporto pubblico in ESTATE

# La Germania è il terzo paese in Europa per il prezzo di benzina e diesel

caro carburante
(da pixabay)

Si chiama 9 für 90 (tradotto in italiano 9 per 90) ed è l’iniziativa del Governo federale tedesco volta a dare un po’ di sollievo ai consumatori contro i prezzi del carburante alle stelle. La Germania è il terzo paese in Europa ad aver maggiormente subito le conseguenze dell’invasione dell’Ucraina da parte dei russi per quanto riguarda i prezzi di benzina e diesel: il 4 aprile si registrava ancora una media di 2,06 euro al litro per la benzina e solo il 10 aprile si è notato un leggero calo dei prezzi, 1,995 euro al litro. Si tratta di prezzi superati solo da Danimarca e Paesi Bassi e proprio per questo motivo il Governo ha deciso di promuovere un progetto che ha il fine di incoraggiare i cittadini a utilizzare i mezzi pubblici evitando quindi spese consistenti legate al carburante.


# 9 euro per 90 giorni

stazione berlino
(da pixabay)

Il progetto 9 per 90 prevede che dal 1 giugno tutti i cittadini possono acquistare l’abbonamento mensile per mezzi pubblici e treni regionali a 9 euro, questo prezzo rimane fisso anche per luglio e agosto. L’iniziativa verrà definitivamente approvata tra il 18 e il 19 maggio al Parlamento, ma la Commissione dei trasporti del Bundestag ha già confermato che verrà attuata. Per sostenere quest’operazione il Governo dovrà investire 2,5 miliardi di euro, ma l’abbonamento mensile dei mezzi pubblici a 9 euro potrebbe essere un grande aiuto ai cittadini tedeschi. I biglietti potranno essere acquistati online o agli sportelli della Deutsche Bahn, la società ferroviaria tedesca con sede a Berlino, e chi ha già acquistato un abbonamento annuale verrà rimborsato per i tre mesi estivi applicando quindi anche a lui lo sconto. L’abbonamento 9 für 90 sarà valido in tutte le città tedesche.

# Potrebbe essere un’idea anche in Italia?

Credits: @Semplicemente Milano di Andrea Cherchi (FB)
Caro benzina

Per quanto riguarda il caro carburante, l’aumento esponenziale del prezzo dello scorso mese è stato gestito dall’Italia bloccando le accise. Una soluzione che ha alleggerito i pensieri degli italiani per almeno un po’ di tempo, sperando però che i prezzi non si rialzino così velocemente. Nel tentativo di trovare un’altra soluzione al caro carburante, quella tedesca del 9 per 90 potrebbe essere applicata anche in Italia? Purtroppo la risposta sembra essere un no. Escludendo la città di Milano, in Italia i mezzi di trasporto non funzionano alla perfezione. Tra ritardi e pochi collegamenti con le periferie, una diminuzione del prezzo degli abbonamenti dei mezzi di trasporto non scoraggerebbe l’uso delle auto, proprio perché spesso per raggiungere le stazioni si necessita del mezzo privato. Quindi se in Germania potrebbe funzionare, in Italia il 9 per 90 non sarebbe la soluzione ideale.

Fonti: berlinomagazine.com



Continua la lettura con: Barcellona: MEZZI PUBBLICI GRATIS per 3 anni a chi rinuncia al MEZZO PRIVATO. Un’idea per Milano?

BEATRICE BARAZZETTI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/