🔴 A Milano il GREEN WALL MANGIASMOG: per pulire l’aria e rinfrescare l’ambiente. Sarà il primo di una lunga serie?

Milano diventerà tutta così?

Credits ufficio stampa ATM - Giambellino green wall - lavori in corso APR2022

Iniziati i lavori per installare la prima parete verde su una rimessa Atm. Servirà a raffrescare lo stabile e a risparmiare sui costi di climatizzazione estiva e riscaldamento invernale. Tutti i dettagli del progetto.

A Milano il GREEN WALL MANGIASMOG: per pulire l’aria e rinfrescare l’ambiente. Sarà il primo di una lunga serie?

# Il “green wall” di 350 mq sul deposito Atm abbasserà di 4,5 gradi la temperatura dello stabile

Credits ufficiostampa ATM – Giambellino green wall – dettagli lavori in corso

Entra nel vivo uno degli ultimi progetti “green” di Atm: nei giorni scorsi sono infatti iniziati i lavori per la realizzazione della parete verde di 350 metri quadri sulla facciata del deposito bus di via Giambellino 121, la storica struttura che si sta convertendo all’elettrico e che ad oggi ospita 300 bus e 500 tra conducenti e tecnici della manutenzione. Alla conclusione dei lavori, prevista per fine mese, il “green wall” comporterà una diminuzione della temperatura dell’aria fino a 4,5 gradi, un risparmio energetico fino al 40% per il raffrescamento e di circa il 5% per il riscaldamento dello stabile.


# Una parete interattiva e dotata di sensori per lo smog 

Credits ufficio stampa ATM – Il rendering della parete verde, progettata da Paolo Pignataro

La parete sarà inoltre dotata di rilevatori per misurare l’assorbimento del pm10, che saranno inseriti all’interno di tre pannelli realizzati ad hoc che serviranno a spiegare al quartiere i benefici della parete. Inoltre attraverso un QR Code sarà possibile conoscere e approfondire tutti i progetti di Atm in ottica di transizione ecologica e ambientale: dal piano “Full Electric”, alle nuove pensiline ecologiche, fino alla costruzione di nuovi depositi.

La parete verde, la cui progettazione ha visto il coinvolgimento delle associazioni del quartiere, è cofinanziata dal Comune di Milano nell’ambito del bando BE2 e del progetto europeo H2020 CLEVER Cities.

# Il piano di transizione ecologica di Atm con orizzonte 2030

Credits lineadirettaAtm – Bus elettrico

Il green wall di Giambellino si inserisce nel più ampio piano di transizione ecologica di Atm, che procede senza conoscere soste, nonostante il difficile biennio caratterizzato dall’emergenza Covid. Ad oggi sono già in servizio 170 e-bus su 10 linee e altri 75 sono in arrivo nel 2022. L’obiettivo è rinnovare completamente l’intero parco dei 1.200 mezzi entro il 2030. Questo si tradurrà in una riduzione del consumo di gasolio di 30 milioni di litri all’anno e nell’abbattimento delle emissioni di CO2 pari a 75 mila tonnellate annue.



 

Leggi anche: GREEN WALL e BOSCO URBANO: le novità di ATM per il futuro di Milano

Continua la lettura con: La METRO di Milano PUNTA a PARIGI

LEONARDO MENEGHINO

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato