DORMIRE APPESI ad un MONTE: si può fare a poca distanza da Milano

Per una notte in compagnia di "un milione di stelle"

Credits: switzerland.ch Tenda appesa al monte

Dormire sotto le stelle, un’atmosfera unica e romantica. Probabilmente a tutti è capitato, in una calda sera d’estate, di rimanere a testa in su ad ammirare il cielo stellato e non voler più abbassare lo sguardo perché troppo affascinati dalle meraviglia della natura. Conoscendo i desideri delle persone, nel Canton Ticino, una catena di hotel ha deciso di offrire viste uniche del cielo e posti dove dormire un po’ particolari.

DORMIRE APPESI ad un MONTE: si può fare a poca distanza da Milano

# Dormire sotto a un milione di stelle

Credits: myswitzerland.ch
Letto all’aperto

Million Stars Hotel è il nome della catena svizzera che offre 50 camere insolite sparse nel Canton Ticino e in altre regioni della Svizzera, anche in alta quota. L’obiettivo è quello di far vivere ai propri ospiti un’esperienza unica a contatto con la natura e fargli ammirare le stelle. Ci sono soluzioni di tipo diverso, accomunate dalla possibilità di godersi il panorama e di guardare il cielo. Ci sono: bubble rooms gonfiabili, la capanna delle api simili ad un alveare ma con il tetto in vetro e, con vista sul Monte Rosa e il Lago Maggiore, un letto esterno appoggiato su un blocco di granito. Ma le proposte più particolari sono quelle in alta quota: grazie a Million Stars Hotel si può dormire letteralmente appesi ad una montagna o in una vecchia funivia.


# Dormire in un portaledge

Credits: myswitzerland.com
A Million stars hotel

Dormire in una tenda appesa ad un monte non è per tutti, anzi forse è per i più coraggiosi e i professionisti. Sotto il nulla e sopra un milione di stelle. Tuttavia, i più sportivi possono godere di un soggiorno perfettamente confortevole: nel portaledge c’è un materassino, equipaggiamento di sicurezza e una toilette da bivacco. La domanda che tutti si potrebbero fare è, ma è sicuro? La risposta è si, perché la struttura è ben fissata in orizzontale alla parete e, lì vicino, quando ci sono ospiti nel portaledge, c’è un istruttore di arrampicata o una guida di montagna pronti per ogni evenienza. Si può prenotare l’alloggio solo in estate e se le condizioni meteo sono favorevoli; in ogni caso, una volta superate le vertigini e un po’ di paura, ci si può godere la natura e la vista notturna.

# Da vecchia funivia a camera

Credits: myswitzerland.ch
Camera-funivia

Ci si sente come se si fluttuasse nell’aria, è questa l’esperienza che offre la vecchia funivia del Brunni. In realtà la cabina è stata sistemata, allestita e trasformata in una #TinyHouseGondel di ottima qualità. Una camera posta sul precipizio di una montagna e da cui si può ammirare un panorama mozzafiato.

Per prenotare e info: Million Stars Hotel



Fonte: Ticino.ch

Continua la lettura con: Dormire in una TENDA di GHIACCIO in Italia: si può fare

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata ai siti internet che commettono violazione di copyright appropriandosi contenuti e idee di altri senza citare la fonte.

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here