La nuova frontiera di FISCOZEN: “Da milanesi per scelta sogniamo che Milano abbia la LEADERSHIP IDEOLOGICA per tutta la nazione”

"Una leadership basata sulla libera iniziativa, sul lavoro, sull’eccellenza dei prodotti e servizi" "Vogliamo aiutare milioni di piccoli imprenditori Italiani a risparmiare tempo e soldi, nella convinzione che questo contribuisca al loro successo e al successo del nostro Paese"

I 3 fondatori di Fiscozen

 Altra innovazione nata a Milano che potrebbe rendere più efficiente la gestione contabile delle partite IVA, Un sistema completo di gestione di tutti gli aspetti che ruotano attorno al possesso di una partita iva, con piani per ogni tipo di utente: base, forfettario, semplificato. Il servizio è totalmente online e garantisce il supporto dall’apertura della partita iva alla gestione degli accertamenti, con costi a pacchetto tutto compreso. Abbiamo intervistato Vito Lomele, uno dei fondatori. 

La nuova frontiera di FISCOZEN: “Da milanesi per scelta sogniamo che Milano abbia la LEADERSHIP IDEOLOGICA per tutta la nazione”

Intervista con Vito Lomele, imprenditore digitale, co-fondatore Fiscozen


#1 Come potrebbe cambiare il settore causa Covid e come il vostro business risponde a queste nuove esigenze?

Con il lockdown, le imprese si sono trovate in piena crisi da un giorno all’altro. Si tratta di un evento eccezionale che il sistema era impreparato a gestire, non solo banalmente dal punto di vista organizzativo, ma anche dal punto di vista emotivo. La paura non fa bene alla società e ancora peggio all’economia. Sono quindi un convito sostenitore che dobbiamo tornare il prima possibile alla normalità.

Quando saremo finalmente tornati alla normalità, credo che alcuni dei comportamenti imposti dal covid (es. lavoro da casa, scuola da casa, ristorante a casa, fitness a casa, ecc.) verranno meno a favore di un ritrovato piacere per la socialità. Tuttavia mi aspetto che alcune delle nuove abitudini rimarranno, specialmente nei casi in cui piuttosto che di “piacere” si tratta di “dovere”. Intendo tutte le faccende noiose ma necessarie, come fare la spesa, andare in banca o in posta, e nel nostro caso… gestire la burocrazia della Partita IVA.

Nel settore delle Partita IVA infatti la trasformazione causata dal covid è stata evidente. Da un lato, durante il 2020 sono scese nettamente le aperture di nuovo Partita IVA (il Ministero Economia e Finanza indica un calo del 20% rispetto al 2019). D’altro canto, a Fiscozen siamo stati testimoni di una crescente affluenza di utenti, che per la gestione della loro Partita IVA preferiscono rivolgersi ad un servizio online invece che ad un consulente tradizionale


#2 Che cosa rende la vostra iniziativa unica a livello nazionale

Lamentarsi della burocrazia è un tema così ricorrente in Italia, che ormai è parte della cultura nazionale. Più o meno come lamentarsi delle mezze stagioni. Ironicamente, si lamentano della burocrazia anche gli stessi commercialisti, cioè proprio quelli a cui in teoria ti affidi per risolverti la questione.

Invece a Fiscozen abbiamo fatto di necessità virtù. Siamo partiti dalla convinzione che il fisco e la burocrazia si possano drasticamente semplificare. Abbiamo messo giù un piano per farlo, basato su tre elementi: un software che divora tutta quella complessità fiscale; una app semplice ed esteticamente piacevole per l’utente finale; una assistenza clienti che ti parla in italiano, non in “burocratese”.

Tuttora nessun altro ha provato ad affrontare questa sfida, quindi siamo di fatto l’unico servizio per la gestione della Partita IVA online. Credo che nessun’altro si sia avventurato in questo terreno prima e dopo di noi, perché è abbastanza un rompicapo. Anche per noi è stato complesso progettare il software. Ma ora l’abbiamo completato e l’abbiamo validato su migliaia di dichiarazioni dei redditi. Siamo fieri di poter offrire una gestione fiscale semplice e economica a tanti artigiani, commercianti e liberi professionisti in tutta Italia.


#3 Che cambiamenti prevedi per Milano?

Noi tre fondatori di Fiscozen, Enrico, Fabio proveniamo da tutt’Italia: Veneto, Lazio, Puglia. Siamo fieri delle nostre origini e altrettanto felici di vivere a Milano, perché questa città rispecchia il nostro carattere.

La crisi economica mette Milano in una posizione di comodo rispetto al resto del Paese, banalmente perché quando l’economia nazionale peggiora, l’attività economica tende a concentrarsi in pochi luoghi principali. Questo è tuttavia lo scenario che mi auspico meno per Milano, perché equivale vivere di rendita.

Lo scenario che invece mi auspico, è quello in cui Milano abbia la leadership ideologica per tutta la nazione. Una leadership basata sulla libera iniziativa, sul lavoro, sull’eccellenza dei prodotti e servizi. Più di tutto una leadership basata sulla capacità di valorizzare la cultura Italiano a nel mondo, in modi sempre nuovi, al passo con i tempi.

#4 In altri settori quali sono le opportunità maggiori che individui?

Il mio settore preferito è il Turismo! Sembrerà contro intuitivo, perché il turismo è tragicamente il settore più colpito dal covid. Ma il covid passerà e io penso ai prossimi 30 anni.

L’Italia è seduta su una risorsa enorme, sfruttata marginalmente. Quando si comincia appena appena a sfruttarla, succede per esempio che Milano ha fatto un balzo enorme, raddoppiando il fatturato da turismo nel giro di dieci anni. Questi sono tassi di crescita da economia Cinese! L’economia Italiana è rimasta piatta negli ultimi dieci anni. Invece l’economia del turismo a Milano è quasi raddoppiata. Dice qualcosa?

Il turismo risolve un sacco di problemi strutturali. Primo, non è un prodotto copiabile da altre nazioni, al contrario della manifattura e anche della tecnologia avanzata. Perché esiste solo un affresco dell’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci, solo una Costiera Amalfitana – una lista lunghissima di luoghi e tradizioni uniche per cui l’UNESCO riconosce all’Italia il 1° posto al mondo per Patrimonio dell’Umanità.

Secondo, il turismo potrebbe assorbire milioni di lavoratori Italiani che hanno perso il lavoro nella manifattura, per via della competizione dei paesi in via di sviluppo o che lo perderà per via della progressiva automazione delle fabbriche. Tutti questi cambiamenti non toccano il turismo, nemmeno di striscio. Perché il turismo è un prodotto esperienziale, non è un oggetto. Puoi copiare un comune capo di abbigliamento e realizzarlo con dei robot in un’altra parte del mondo. Ma una serata sotto le stelle, seduti nella Arena romana di Verona, ascoltando un tenore che intona “Nessun dorma” è una esperienza magica, inimitabile!

Terzo, il turismo è export. Denaro estero che entra nel nostro Paese. Rafforza la nostra capacità di acquisire le risorse energetiche e tecnologiche da cui dipendiamo. Posizionandoci solidamente nel settore del turismo, avremmo un vantaggio strategico addirittura rispetto alla stessa Germania, che invece si trova a competere faccia a faccia con la Cina, nello stesso campo della tecnologia e della manifattura.

#5 Che lezione o apprendimento hai appreso da quello che ci ha colpito?

Ricordiamoci che il covid, come altre epidemie storiche, è un incidente transitorio, non è un problema strutturale. Però questa emergenza ha messo in evidenza le debolezze strutturali del nostro Paese. Economia debole, società frammentata, politica disorientata. Per me la lezione è che fino quando il nostro popolo non avrà l’unità e il coraggio di affrontare queste debolezze, la tendenza non cambierà.

Servono esempi positivi di impegno, unità, e coraggio. A Fiscozen ci sforziamo di essere un esempio positivo per i nostri collaboratori e per i nostri clienti. Vogliamo aiutare milioni di piccoli imprenditori Italiani a risparmiare tempo e soldi, nella convinzione che questo contribuisca al loro successo e al successo del nostro Paese.

Le caratteristiche di FISCOZEN

# Una gestione completa della partita IVA

Il titolare di partita iva può creare e organizzare le proprie fatture, gestire il portafoglio di clienti e fornitori, ottenere una previsione sempre aggiornata delle tasse e scaricare direttamente online gli F24. Se ha redditi aggiuntivi, come ad esempio un immobile, può affidare la gestione anche di quelli a Fiscozen. Infine può visualizzare e scaricare la dichiarazione dei redditi che verrà compilata e inviata per dai commercialisti partner del servizio.

# Controllo degli adempimenti fiscali

Tutti gli adempimenti fiscali da pagare durante l’anno, saranno gestiti per l’utente da un team di esperti. In qualsiasi momento troverà sulla piattaforma gli F24, MAV, e dichiarazioni IVA e/o IMU da pagare e quelli già pagati. Grazie alle notifiche puntuali l’utente non sarai più in ritardo su nessun pagamento e potrà pianificare al meglio le proprie spese.

# Assistenza dedicata a 360 gradi

In caso di dubbi l’utente ha a disposizione un consulente dedicato per tutte le domande tramite chat o telefono. Il consulente dedicato si farà carico di studiare e monitorare costantemente la posizione dell’assistito al fine di ottimizzare la tassazione.

# Gestione degli accertamenti

In caso di accertamento l’utente si può avvalere del supporto dei commercialisti partner di Fiscozen che lo accompagniamo nel processo risolutivo. Viene gestita qualsiasi tipo di accertamento in ogni parte d’Italia.

Link al servizio: Aprire e gestire la partita iva online con FiscoZen

MILANO CITTA’ STATO

LA SCUOLA POLITICA DI MILANO CITTA’ STATO (Clicca per informazioni)

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato

 



Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi