A Segrate il primo SMART DISTRICT INTEGRALE: la rivoluzione dell’immobiliare

A Segrate si rivoluzionano i modelli abitativi

Credits: milano4you.com Milano4You

Per il 2022 è prevista la realizzazione del primo Smart District integrale in Italia, dove? Proprio a pochi chilometri da Milano. Sarà infatti Segrate ad ospitare questo nuovo quartiere intelligente che dimostrerà come, non per forza le nuove tecnologie debbano essere invasive, ma piuttosto garantiranno maggiore efficienza nella realizzazione di molti progetti.

A Segrate il primo SMART DISTRICT INTEGRALE: la rivoluzione dell’immobiliare

# Milano4You: la rivoluzione dei modelli abitativi

Credits: milano4you.com
Milano4You

A 11km dal Duomo di Milano, nel 2022 partiranno i lavori del nuovo quartiere intelligente. La fase progettuale sta per essere completata, ma una cosa è certa: Milano4You, è questo il nome del futuro smart district, vuole rivoluzionare i modelli abitativi esistenti. Occuperà più di 300mila mq di area, di cui 90mila di superficie edificata e 80mila di parco di proprietà. Il tutto inserito in 3 milioni di mq del vicino Parco delle Cascine.


Si conteranno circa 800 appartamenti suddivisi in palazzine dai 4 ai 5 piani al massimo e tutti dai trilocali in su, per soddisfare le nuove esigenze abitative dovute alla pandemia. Ogni appartamento avrà infatti “la stanza in più”, quella da dedicare a smartworking, DAD, o terrazzo e spazi aperti. Non mancheranno poi case indipendenti, ville, uno spazio per il  coworking e 7000mq dedicati al senior housing. Come se non bastasse, nell’area ci saranno anche un centro commerciale, uno culturale e uno sportivo.

# Il progetto di Sagitta Sgr e Real Estate

Credits: milano4you.com
Milano4You

Il progetto del nuovo Smart District di Segrate sarà realizzato in un’area abbandonata da tempo, già stata oggetto di alcuni progetti di riqualificazione mai andati a buon fine. Milano4You sta invece per diventare realtà. Gestito da Sagitta Sgr, in qualità di proprietario dell’immobile, e Red (Real Estate Direction), realizzatore del progetto, il nuovo Smart District sarà possibile anche grazie all’investimento di 40 milioni di euro da parte del gruppo Arrow Global.

Il progetto di Milano4You, inoltre, è ricaduto proprio sull’area di Segrate, in vista dei nuovi progetti di trasporto urbano in fase di costruzione. Il nuovo Smart District sarà a 10 minuti dall’Aeroporto di Linate, a 5 dalla prima stazione dei treni e a 4 dalla M2. Ma soprattutto, si spera che da Segrate passerà la nuova M4, così da servire perfettamente l’intera area.



# Parole d’ordine: efficienza energetica e sostenibilità

Credits: milano4you.com
Milano4You

Il nuovo Smart District sfrutterà le nuove tecnologie per creare un quartiere perfettamente sostenibile e intelligente. Sotto l’intera area ci sarà un “annello digitale” in grado di gestire tutti i servizi offerti dal quartiere: residenziali, della community sharing e della mobilità. L’obiettivo è quello di realizzare un’area in grado di autoprodurre energia e addirittura produrne in eccesso. Altro obiettivo è la produzione di idrogeno da energia fotovoltaica così da alimentare una rete di car sharing, nonché utilizzare l’idrogeno per trasformare alcuni rifiuti in “umido” in grado di produrre biometano.

Milano4You si propone come un modello replicabile, dove le nuove tecnologie riducono i costi della vita e ne migliorano la qualità.

Fonti: ilsole24ore.com

Continua la lettura con: Un nuovo BUSINESS DISTRICT cambia il volto di SANTA GIULIA. Sarà la CityLife della periferia?

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Leggi anche: Tutti pazzi per le “società benefit”. Da Intesa a Fileni, fare i soldi con “l’impronta sociale” decolla in Italia

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.