La fine dei dinosauri

Con la fine dei dinosauri si è passati dall’era della forza a quella dell’intelligenza. Potrebbe essere lo stesso processo che sta accadendo alla società umana


C’era un tempo in cui i signori del pianeta erano i dinosauri.
La loro forza era derivata dalle loro dimensioni. Finchè proprio le loro dimensioni sono state il motivo della loro rovina a vantaggio di creature meno forti, più piccole e molto più intelligenti.
Con la fine dei dinosauri si è passati dall’era della forza a quella dell’intelligenza. Potrebbe essere lo stesso processo che sta accadendo alla società umana.

C’è uno scontro in atto. Ogni tipo di conflitto nasce quando un potere viene messo in discussione da un potere emergente. Lo scontro in atto è tra chi ha il potere e chi non l’ha mai avuto.
Da un lato c’è il potere tradizionale esercitato dai governi e dai gruppi di potere istituzionali che agiscono in nome del popolo ma spesso contro il popolo. Gruppi di potere che stanno venendo messi in discussione da forme di potere diffuso e incontrollabile.


Il potere tradizionale ha messo nelle mani di singoli disorganizzati forme di potere che possono scalzare il potere tradizionale. Forse si sta verificando la profezia di Lenin che, riprendendo Marx diceva che il capitalismo avrebbe venduto la corda con cui sarebbe stato impiccato.
La stessa legge che serve a opprimere e a preservare lo status quo, consente di trovare uno strumento di difesa per quelli stessi che si vuole opprimere o tenere fuori dal potere.

Questo accade in ogni ambito e sta scoppiando in modo evidente sui mercati finanziari. Dove chi ha inventato i meccanismi di speculazione per distruggere aziende e piccoli risparmiatori ora è sotto il contrattacco dei piccoli risparmiatori.
I dinosauri del mercato sono gli Hedge Funds che avendo grande potere di acquisto possono determinare i valori delle azioni scommettendo sul rialzo o sul ribasso.
Solo che tramite Reddit e altre piattaforme social i piccoli trader hanno deciso di comportarsi come un hedge funds, di scommettere su titoli decretandone il rialzo o il ribasso improvviso. Lo hanno fatto con GameStop, portando il suo valore da 3 fino a 500 dollari. I piccoli trader decidendo di operare tutti allo stesso modo hanno fatto quello che di solito fanno gli Hedge Funds. Non solo: lo hanno fatto scatenando una battaglia proprio  contro gli Hedge Funds perché scommettono sul rialzo di titoli su cui gli Hedge Funds sono in posizione ribassista. Si tratta di una battaglia dei piccoli trader che stanno scatenando contro i dinosauri usando le stesse armi con cui i dinosauri dominano i mercati. Sostituendo alla forza dei dinosauri l’intelligenza del governo delle informazioni diffuse. 

Il vero potere è quello delle informazioni. Con internet ogni editore può arrivare a milioni di persone ma ora ognuna di quel milione di persone può arrivare anch’essa a tutte le altre.
I grandi editori che hanno approfittato della loro posizione di monopolio anche per diffondere fake news o notizie strumentali ad altri interessi, adesso si appellano alla regolamentazione contro i singoli utenti che diffondono news liberamente e secondo i propri interessi.



Come ne usciremo da questo conflitto?
Questi colossi possono mantenere il loro potere solo con una dittatura, inserendo delle norme a senso unico.
Ma forse il processo in atto è lo stesso che ha segnato la fine dei dinosauri. Forse dall’era del controllo e del potere si passerà a quella dell’intelligenza diffusa.

Continua la lettura con: La naturale evoluzione di una nazione è dare più autonomia alle sue parti

MILANO CITTA’ STATO