🔴 La MAPPA dei CONTAGI a Milano: più colpite le zone a NORD. Pochi casi in CENTRO

Le zone più colpite risultano Niguarda, Affori e Bruzzano. Quasi non toccate dal Covid 19 il centro storico e corso Magenta. Ma anche via Padova e il quartiere Adriano

FONTI: ATS - milano.repubblica.it:

Come riportato da Repubblica i dati dell’Unità operativa di Epidemiologia dell’Ats metropolitana di Milano individuano i gradi di incidenza dei contagi abbinati al codice postale dei malati. Risultano grandi differenze: più colpiti i quartieri a Nord e le periferie rispetto alle zone centrali.

Le zone più colpite risultano Niguarda, Affori e Bruzzano, che sono quelle più prossime a Bresso che con 293 contagi su 26 mila abitanti, nell’area milanese è stato il primo importante focolaio. I contagi a Milano fino ad oggi risultano quasi 9.000 in base ai dati ufficiali e le altre zone di grande incidenza, arrivate a un tasso tra 7 e 10 casi ogni mille persone, sono Baggio, De Angeli, Comasina, Crescenzago, Quarto Oggiaro e il Lorenteggio. Da considerare anche l’area attorno al Trivulzio.


Alla fascia tra 6 e 7 casi ogni mille abitanti appartengono Sant’Ambrogio, Chiesa rossa, Navigli, Tibaldi, corso Lodi, Corvetto, Calvairate, Santa Giulia, Porta Romana e Forlanini. Arancio chiaro, con contagi compresi tra 4,5 e 6 casi ogni mille persone, sono Città studi, Porta Venezia, Parco Lambro e Lambrate, Garibaldi-Repubblica e Centrale, il Portello, Paolo Sarpi, il Gallaratese, San Siro e il Parco Trenno.

Quasi non toccate dal Covid 19, in giallo tenue, sono il centro storico e corso Magenta. Ma anche via Padova e il quartiere Adriano.

Fonte: La Repubblica Milano su dati di Unità operativa di Epidemiologia dell’Ats metropolitana di Milano



Leggi anche: 🔴 Breaking News. Rivelati i dati sui morti nelle RSA di Milano: 490 ufficiali, quasi 1200 sospette

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi contribuire anche tu ad avere una Milano più libera in una Italia più civile, partecipa a RinasciMilano e mandaci la tua proposta qui: RinasciMilano

MilanoperMilano: a Milano chi ha di più aiuta chi ha di meno. Dona anche tu e #aggiungiunpastoatavola di chi ne ha bisogno: www.milanopermilano.it

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato