La CAFFETTERIA dei GATTI vicina alla CENTRALE

Un’idea che nasce dal grande amore per i gatti e da un’esperienza indimenticabile in Giappone: ecco il primo unico Cat Cafè della Lombardia

Credits: @crazycatcafe IG

Una caffetteria in cui poter consumare una bevanda calda in compagnia dei suoi particolari padroni? Questa è l’offerta del Crazy Cat Cafè, un posto unico a Milano in cui i “gattari” possono realizzare il loro sogno: stare in compagnia di tantissimi mici, magari rilassandosi con i propri amici.

La CAFFETTERIA dei GATTI vicina alla CENTRALE

# Il Crazy Cat Cafè, ambiente unico nel panorama milanese, si ispira ai neko cafè giapponesi

Credits: @crazycatcafe IG

Un grande amore per i gatti e la strabiliante scoperta del Neko Cafè ad Osaka, in Giappone. Ecco quali sono stati gli ingredienti grazie ai quali, nel 2015, nacque il primo ed unico Cat Cafè della Lombardia.


Stiamo parlando del Crazy Cat Cafè, un ambiente unico a Milano. I suoi proprietari hanno voluto ricreare l’atmosfera intima e amichevole dei neko cafè giapponesi. Ovviamente, adattandola a quelli che sono i ritmi e lo stile di vita italiani.

Ma anche coniugandola con quelli che sono i veri padroni di casa: l’interno del locale è abitato da 9 gatti, tutti trovatelli e bisognosi di una casa, di una famiglia.

# Una nobile missione: sensibilizzare gli ospiti sull’adozione dei gatti randagi

Credits: @crazycatcafe IG

Sicuramente, il Crazy Cat Cafè è l’ambiente ideale in cui potersi rilassare con i gatti del locale e gustare i diversi prodotti offerti dalla cucina. Ma, la missione è anche un’altra: sensibilizzare sull’adozione dei gatti randagi e sul corretto comportamento che bisogna avere nei confronti dei nostri a-mici.



Ed è per questo che, solitamente, vengono organizzati eventi di beneficienza in collaborazione con le associazioni del territorio lombardo e con professionisti.

# I veri padroni di casa sono i gatti: ecco alcune regole da rispettare per non disturbare il loro benessere psico-fisico

Credits: @crazycatcafe IG

Al Crazy Cat Cafè il benessere psico-fisico dei gatti è al primo posto: questa è la loro casa e tutto il locale è stato arredato rispettando le loro esigenze comportamentali. Infatti, ci sono tiragraffi, tronchi, giochi e un’area lontana da tutti dove possono riposare.

E, ovviamente, ci sono anche delle regole da rispettare per tutelare i mici. Innanzitutto, l’ambiente non deve essere rumoroso: le grida possono spaventare i padroni di casa. Poi, bisogna sempre tenere a mente che i gatti non sono dei peluches, ma, anzi, degli animali molto indipendenti. E, ovviamente, è vietato portare altri animali all’interno del locale: lo sappiamo, i gatti sono molto territoriali e non prenderebbero di certo bene questa invasione.

Insomma, sono tutte misure che permettono a noi di vivere un’avventura unica a contatto con tanti gatti e a loro di continuare a essere rispettati dai loro ospiti.

 

Continua la lettura con: Cat Café, Gattoparco, Parco Gattile: la prima guida di Milano, città dei GATTI

ALESSIA LONATI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.