Gli ANIMALI più STRANI che si vedono a Milano

Altro che i cinghiali romani

Credits utlime YT - Gallo in via Paolo Sarpi

Nella metropoli milanese la natura è capace di stupire più di quanto si possa immaginare, con la presenza di animali davvero inaspettati. Vediamo quali si possono trovare a Milano.

Gli ANIMALI più STRANI che si vedono a Milano

#1 I ricci al Parco Nord e al Parco della Cave

TomaszProszek-pixabay – Riccio

Uno degli animali più insoliti da trovare a Milano è il riccio. Frequenti gli avvistamenti nel Parco Nord, a Trenno e nel Parco della Cave, dove l’ambiente è più adatto per queste specie in quanto più isolato da strade e cemento.


#2 I pappagalli al Parco Sempione

albertocane.blog – Parrocchetti verdi

Al Parco Sempione vive una nutrita colonia di simpatici pappagallini verdi che sorvolano ogni giorno l’area e si ritrovano ogni sera su un acero americano. Si tratta di parrocchetti dal collare che svolazzano nel parco meravigliando i presenti. 

Leggi anche: Milano, Amazzonia: i PAPPAGALLI del PARCO SEMPIONE

#3 Il Gallo di Chinatown

utlime YT – Gallo in via Paolo Sarpi

Nella zona di Chinatown, tra via Paolo Sarpi e le altre vie parallele, in alcune occasioni è stato visto, fotografato e filmato un gallo girovagare fuori dai locali incurante dei passanti.



#4 I fenicotteri rosa di Villa Invernizzi

foto di andrea cherchi (c)
Fenicotteri a Villa Invernizzi – foto di andrea cherchi (c)

I fenicotteri rosa di Villa Invernizzi sono una delle attrazioni più affascinanti e al contempo più nascoste di Milano. Una meravigliosa colonia di dodici esemplari sudamericani importati quasi 30 anni fa dal proprietario della residenza di Porta Venezia  nonché fondatore dell’omonima azienda alimentare Romeo Invernizzi.

Leggi anche: 7 cose che forse non sapete dei FENICOTTERI di Villa Invernizzi, una delle meraviglie più sorprendenti di Milano

#5 I cinghiali lungo il Naviglio Grande e nella Conca Fallata

Cinghiale Naviglio

Negli ultimi anni si fanno sempre più frequenti gli avvistamenti di cinghiali in città. Spesso sono stati recuperati all’imbocco della Darsena, trascinati dalla corrente del Naviglio Grande o in altri casi bloccati nella diga della Conca Fallata

#6 I cigni della Darsena

Andrea Cherchi – Cigni di Darsena

Passeggiando lungo la Darsena è facile imbattersi, oltre ad anatre e germani reali, in almeno una coppia di cigni che ha scelto questo specchio d’acqua per far nascere e crescere i propri piccoli.

#7 Gli aironi nel Naviglio della Martesana

anna.dapote IG – Airone Naviglio della Martesana

Nel Naviglio della Martesana si possono incontrare gli aironi intenti a planare sull’acqua o nutrirsi dei piccoli pesci che la popolano. Il piccolo Naviglio, che riceve le acque dell’Adda, è un approdo ottimale per questi volatili.

#7+1 I falchetti del Pirellone

@delfratec IG – Falchetti

Dal 2014 i falchi pellegrini Giò e Giulia hanno trovato casa in cima al Pirellone, appena sotto il tetto. Sono monitorati 24 ore al giorno con delle webcam che consentono di seguire la vita dei due uccelli rapaci e la nascita dei loro piccoli.

Leggi anche: A giorni sono attesi i piccoli alati di Giò e Giulia, i celebri FALCHI del PIRELLONE

Continua la lettura con: Dove si trovano gli SCOIATTOLI (americani) a Milano

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/