5 HOTEL LOW COST di Milano

Selezionati da Booking in base al rapporto qualità prezzo

Credits: @riccardo__toni YellowSquare Milano

A Milano ci sono tantissimi hotel di lusso che sollecitano l’interesse dei turisti, alcuni esempi? Il Mandarin Oriental, il Principe di Savoia o il Four Season Hotel. Ma ce ne sono altrettanti che offrono soggiorni accessibili a tutti. E allora ecco 5 hotel tra i più low cost della città (gli hotel sono stati selezionati anche in base alle valutazioni di Booking.com sulla qualità, il punteggio minimo scelto è stato 7/10).

5 HOTEL LOW COST di Milano

# Grand Hostel Coconnut in zona Lima

@sophiaveg
Coconut Milano

In una traversa di Corso Buenos Aires, precisamente in via Vitruvio, 25, c’è il primo degli hotel low cost milanesi: il Grand Hostel Coconnut. Un ostello che offre la possibilità sia di dormire in dormitori che in camere private e che garantisce sempre la privacy ai propri ospiti: anche in dormitorio infatti gli ospiti possono ritagliarsi momenti per sé grazie alle tendine che coprono il letto e che non fanno vedere cosa si sta facendo agli altri che dormono della stanza.


L’ostello, non lontano dal centro e a pochi passi dalle principali attrazioni milanesi, ha anche un giardino, un terrazzo, bar e sale comuni dove poter ballare, giocare o leggere. Il prezzo? Su Booking una notte in dormitorio costa da 33 euro (con qualche offerta) mentre la stanza privata dell’hotel costa circa 90 euro e se occupata da 3 persone (numero massimo di ospiti che può contenere la camera) significa che il prezzo è di circa 30 euro a testa.

# Ostelzzz a 10 minuti dalla Stazione Centrale

@tintin.boa
Ostelzzz

Sempre nella stessa zona, in una traversa di Corso Buenos Aires ma opposta a quella del Coconut Hostel, c’è un altro degli hotel low cost di Milano. In Via Giorgio Jan, 5A c’è Ostelzzz Milano, un ostello molto particolare dove non ci sono vere e proprie camere, ma piuttosto dormitori con letti a capsula. È il primo albergo milanese a proporre questa particolare tipologia di alloggi, ripresa dai capsule hotel degli aeroporti e proprio per questo un soggiorno a Ostelzzz è più un’esperienza che una mera notte in hotel. L’ostello high-tech fa fare il check-in ai propri ospiti direttamente con un computer all’ingresso dell’ostello (con riconoscimento facciale, impronta digitale ecc.). Inoltre, l’ostello propone sale comuni dove giocare e divertirsi. Qui una notte costa circa 50 euro.

Leggi anche: Come è strano DORMIRE in una CAPSULA nel centro di MILANO



# Milano Ostello su viale Monza

booking.com
Milano Ostello

Rimanendo in tema ostelli, in viale Monza, 38, c’è il Milano Ostello. Qui si può scegliere tra camera privata o dormitorio, rigorosamente diviso in maschile e femminile. I colori e un arredamento moderno e giovanile rendono il soggiorno a Milano Ostello piacevole sia per ragazzi e ragazze che per famiglie (se numerose riescono ad occupare anche un intero dormitorio). Una notte al Milano Ostello costa meno di 30 euro a persona, anzi se si riesce a prendere anche qualche offerta Booking, con 20 euro si dorme a Milano in una zona molto comoda per raggiungere il centro, soprattutto perché l’ostello è davanti alla fermata della metro rossa Pasteur. Unica cosa da tenere a mente: nel prezzo di Milano Ostello è compresa bene o male solo la colazione, sono da pagare a parte invece biancheria, parcheggio e distributori di acqua o bevande.

# Madama Hostel & Bistrot in via Benaco

@madamahostelmilano
madama hostel Milano

In zona Porta Romana, in Via Benaco, 1 c’è Madama Hostel & Bistrot, un design hostel accogliente e luminoso che basa la propria accoglienza sull’ecosostenibilità e l’arte. L’obiettivo dell’ostello è circondare i propri ospiti di bellezza: qui ci sono infatti ben 15 opere di writer e artisti di fama internazionale che rendono il Madama Hostel & Bistrot una sorta di museo, in effetti l’ostello fa parte del percorso espositivo del Museo di Arte Urbana Aumentata di Milano. Sale comuni e camere sono decorate da opere d’arte, in più, il Madama Hostel & Bistrot è entrato nei 33 ostelli più instagrammabili al mondo. Qui una notte in dormitorio parte dai 40 euro.

# YellowSquare Milano in zona porta Romana

@riccardo__toni
YellowSquare Milano

Siamo sempre in zona Porta Romana e sempre in un ostello. YellowSquare è uno degli ostelli più famosi della città, nonché luogo ideale per giovani che non vogliono solo visitare la città ma viverla. L’ostello si trova in via Serviliano Lattuada 14 ed ha un design molto minimalista. Qui una notte costa all’incirca 30 euro, anche poco meno, se si decide di dormire nei dormitori (che possono essere femminili o misti), mentre il prezzo si alza se si sceglie la stanza privata, in questo caso si paga circa 120 euro in due. YellowSquare è però l’ostello perfetto per divertirsi, per questo è una delle prime scelte dei giovani.

Continua la lettura con: Gli HOTEL PIÙ PARTICOLARI della LOMBARDIA: 7 notti strane vicino a Milano

BEATRICE BARAZZETTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here