Sesso e potere: perché in tanti leader crollano sul sesso?

Ogni grande errore o fallimento nella politica nasce sempre da una carenza psicologica individuale

C’è un rapporto molto diretto tra due elementi che già nella cultura classica venivano messi in stretta relazione: sesso e aggressività. 
Sono due leve fondamentali nello sviluppo della personalità. Ma soprattutto questo vale nella politica: molti politici hanno un rapporto con il consenso che rappresenta un surrogato della relazione sessuale.

Sesso e potere: perché in tanti leader crollano sul sesso?

Quando si trovano in una posizione di potere molti tendono ad estendere questo potere anche al di fuori del suo campo di azione. La stessa motivazione che li ha spinti al potere, li porterà anche al fallimento, indotto dalla ricerca di privilegi nella relazione con la donna che rappresenta il surrogato del consenso.

Molti politici maschi hanno un tipo di rapporto con il potere determinato dal rapporto costruito con la madre. Molti politici raggiungono il successo per la loro capacità complessuale di sedurre la loro madre, che poi diventa lo stesso motivo per cui crollano.

Una volta raggiunto il potere, se non sei in grado di maturare capendo che non sei più figlio, che tocca a te gestirti, la dinamica del consenso rischia di distruggerti.
Perchè produce un meccanismo che ingigantisce i tuoi vizi che mentre prima ottenevano una compassione materna, quando li metti in scena alla lunga innescano rigetto.

Se non hai capito la dinamica che determina il consenso, lo stesso motivo complessuale che ti può aver portato al successo può rivelarsi fonte della tua rovina.

Articoli già pubblicati: Renzi, il Bomba: quando il potere ti scoppia tra le mani

SCUOLA DI PSICOLOGIA POLITICA DI MILANO CITTA’ STATO

Se condividi questo modo di osservare la realtà, ti invitiamo alla scuola di psicologia politica, dove il successo o il fallimento dei leader politici viene analizzato esclusivamente per aiutare ogni partecipante a mettere in luce le sue caratteristiche distintive e i complessi che lo deviano da un corretto esercizio del potere.  

Se ti può interessare frequentare la scuola di psicologia politica e di leadership sociale di Milano città stato, prenotati per un incontro conoscitivo scrivendo a info@milanocittastato.it (Oggetto: Scuola di psicologia politica)

Lezione zero: c’è la possibilità di partecipare a una lezione zero gratuita a numero chiuso. Durante l’incontro rilasceremo anche ogni informazione utile.

Ci sono due possibilità di date alternative:
Sabato 26 ottobre ore 15.30 (fine ore 17.30) Oppure Mercoledì 6 novembre ore 18.30 (fine ore 20.30).
Per prenotarsi o per informazioni: info@milanocittastato.it (oggetto: scuola politica) Posti limitati

Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi