La “CASA PAZZA”: la più STRANA del MONDO

I colori e le forme di Gaudì, il surrealismo di Dalì, un po’ di magia Disney e un pizzico di immagini psichedeliche

Credits: siviaggia.it Casa Pazza

Immaginatevi di prendere un calderone e aggiungere pian piano alcuni ingredienti: i colori e le forme di Gaudì, il surrealismo di Dalì, un po’ di magia Disney e infine un pizzico di immagini psichedeliche. Ora prendete un cucchiaio e mescolate bene. Il risultato? L’ha già ottenuto l’architetta visionaria Dang Viet Nga.

La “CASA PAZZA”: la più STRANA del MONDO

# La casa pazza

Credits: @interestingworld_1
Crazy House

Inserita nei 10 edifici più bizzarri al mondo, l’opera di Dang Viet Niga si chiama Crazy House, nome più azzeccato non poteva esserci, e si trova a Da Lat, in Vietnam.  L’obiettivo era quello di richiamare tutti i colori e le forme degli esseri viventi presenti in natura e il risultato è stato quello della casa più pazza del mondo. Osservarla nel suo insieme stordisce, è al limite dello psichedelico, ma la casa ormai è diventata una delle attrazioni principali del luogo e lo era già intorno al 1990.


# Un luogo che rappresenta la natura del Vietnam

Credits: si viaggia.it
Stanza Casa Pazza

Tutto nasce dal colpo di fulmine che l’architetta ha avuto con il posto in cui ora c’è la “Casa pazza”. Inspirata dal luogo, Dang Viet Nga decise di rilasciare tutta la sua creatività in un’unica costruzione che rappresentasse la flora e la fauna dell’intero Vietnam. Curato nei minimi dettagli, l’edificio è ora adibito ad albergo e chiamato anche la “Casa delle fate” per la particolarità delle sue stanze. Si passa da aree vivaci e colorate, ad altre che ti catapultano in un film dell’orrore con gigantesche ragnatele, caverne e funghi.

In generale, si tratta di una struttura di 5 piani a cui si accede tramite scale irregolari, con finestre dalle forme particolari e rami che si arrampicano lungo le pareti. Il corpo principale è sopraelevato ed è simile alla casetta di Hansel e Gretel.

# L’albergo

Credits: pinterest.com
casa pazza

Già sembra molto interessante poter dormire in una casa così particolare, ma quando il concept dell’albergo sposa quello della casa di volersi ispirare alla natura è ancora meglio. Ogni stanza presenta le caratteristiche dell’animale a cui è ispirata: canguro, formica, fagiano e tigre.



Continua la lettura con: La “CASA UBRIACA”: la più strana del MONDO

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.