Affitti a Milano: le ZONE che RENDONO di PIÙ (con sorpresa)

Scopriamo in quali quartieri conviene investire nel mattone

Credits: Andrea Cherchi (c)

In base agli ultimi dati della rete Tecnocasa per chi vuole acquistare un’immobile da mettere a reddito c’è una sorpresa: è preferibile stare lontano dalle zone centrali, sia che si tratti di bilocali che trilocali. Scopriamo in quali quartieri conviene investire nel mattone.

Affitti a Milano: le ZONE che RENDONO di PIÙ (con sorpresa)

# Investire in un immobile a Milano rende in media il 5,5% lordo in caso di bilocale, il 4,7% per un trilocale

Credits: clubmilano.net – Quarto Oggiaro

Secondo i dati raccolti dalla rete di agenzie immobiliari Tecnocasa investire in un immobile a Milano per metterlo in locazione, in regime di contratto libero della durata di otto anni, rende in media il 5,5% all’anno lordo per un bilocale, il 4,7% per un trilocale. Al netto si passa rispettivamente al 3,6 % e al 3%. Questi numeri sono il risultato di un calcolo dell’edizione milanese de “Il Corriere” che ha considerato i valori a metro quadrato delle case usate di medio livello, con i bilocali computati come se fossero di 50 mq e i trilocali di 80 mq.


Per il conteggio del rendimento lordo è stato messo a confronto il canone ottenibile in un anno con il valore dell’immobile che viene affittato, quello netto abbattendo del 35% il valore del lordo. Il valore è il risultato della somma del 21% dell’aliquota della cedolare secca, scelta praticamente dalla totalità dei proprietari persone fisiche, al restante 14% (stimato) imputato all’Imu, a carico completo della proprietà.

# La zona di Milano dove il rendimento è più alto? Vialba, con oltre il 10% lordo. Il più basso nell’area Arena-Arco della Pace con il 3,6%

Credits milano.corriere – Rendimento appartamenti in affitto

Sui 125 quartieri di Milano analizzati da Tecnocasa, nell’infografica sono riportati alcuni dei più significativi, è Vialba con il 10,4% lordo e 6,8% netto quello con la performance di rendimento maggiore in città prendendo in considerazione i bilocali, la tipologia di abitazione più diffusa. Il quartiere, situato nella zona nord-occidentale della città, al confine Quarto Oggiaro e con i comuni di Novate Milanese e Baranzate, precede la zona di Forza Armate con oltre il 9 per cento lordo.

# Nella fascia di rendimento alta quasi solo immobili in periferia

Credits: Urbanfile – Ponte Lambro

Gli appartamenti situati nella porzione di corso Sempione verso piazza Firenze rendono l’8,7%, l’unica zona semicentrale con rendimenti elevati, in via Bovisasca  l’8,6% e Quinto Romano e Bonola con l’8,4%. Tra i quartieri dove gli immobili rendono almeno l’8% troviamo Certosa-Gallarate, Ponte Lambro e Garibaldi-Moscova.



Tra il 7,9% e 6,5% ci sono ad esempio le zone di Corvetto-Rogoredo-Santa Giulia al 7,8%, Affori al 7,3%, Dergano e San Siro al 7%, Bicocca al 6,8%, Ripamonti-Valdisole al 6,6%, Padova-Crescenzago al 6,5%.

# I bilocali nelle aree centrali registrano in media performance inferiori al 6,5% lordo

foto andrea cherchi
foto andrea cherchi

Nella fascia medio-bassa di rendimento, sotto il 6,5%, un bilocale nell’area del Centro e Piola fa guadagnare in media il 6,3% lordo, a Lorenteggio-Farini, Stazione Centrale-Filzi e Lambrate il 5,8%, in via Volvinio e in Corso XXII Marzo-Dateo il 5,5%, a Pagano il 5%, in Navigli-Darsena il 4,7%, mentre Nolo e Buenos Aires-Corso Venezia il 4,2%.

Il rendimento minore si registra tra viale Piave e Bocconi, con rendimenti fermi al 3,8%, in via Canonica e infine Arena-Arco della Pace al 3,6%.

Continua la lettura con: La NUOVA mappa dei PREZZI delle CASE di Milano

FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: Nel Paese delle task force e dei “saggi”, dove si governa con i regi decreti

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità