Il LAGO che TRASFORMA gli ANIMALI in PIETRA

La soluzione per i piccioni in piazza Duomo?

Credits: @ instatraveler_official Fenicotteri al lago Natron

Un mix tra scena di un film dell’orrore e realtà, eppure esiste davvero un lago che trasforma gli animali in pietra. Potrebbe ricordare una delle punizioni di qualche strega cattiva, quando poi arriva sempre il protagonista buono a salvare le povere creature. Questa volta, però, non si parla di magia, ma solo di natura.

Il LAGO che TRASFORMA gli ANIMALI in PIETRA

Immaginatevi questo lago in piazza Duomo, probabilmente si svuoterebbe, perché d’altronde gli uomini non sono tanto diversi dal resto degli animali, anzi. Però, se ci si ferma un attimo a pensare, potrebbe risolvere uno dei problemi maggiori di quella magnifica piazza: i piccioni. Scherzi a parte, ecco dove si trova il lago infernale e perché trasforma gli animali in statue.


# Il lago della morte

Credits: @planetaenlineanoticias
Lago Natron

Il lago che trasforma gli animali in pietra si chiama lago Natron e si trova nella Tanzania settentrionale, nella Rift Valley africana a circa 600m di altitudine. Non bisogna immaginarsi però il classico lago blu, ma piuttosto un bacino d’acqua di colore rossastro con profonde striature bianche; colore tipico di quei laghi ricchi di sodio e spesso soggetti a cicli di evaporazione.

# Natron: il carbonato idrato di sodio che uccide

Credits: @somos_curiosos
Animali pietrificati dal lago Natron

Il Lago Natron è chiamato così proprio per la presenza del composto naturale del carbonato idrato di sodio, appunto Natron, all’interno delle sue acque. Questa sostanza fa sì che le acque del lago abbiano le stesse proprietà dell’ammoniaca con un ph tra 9 e 10,5 ed una temperatura di circa 60° C, creando quindi un ambiente tanto corrosivo da non poter far sopravvivere quasi nessun animale.

È così che quando gli animali, soprattutto pipistrelli e uccelli, toccano l’acqua del lago della Tanzania, i minerali all’interno cominciano a trasformarli in pietra, intrappolandoli nella posizione assunta prima di aver toccato il lago maledetto.



# L’invincibile specie che sopravvive al lago infernale

Credits: @ instatraveler_official
Fenicotteri al lago Natron

Per tutti è il lago infernale e il lago della morte, ma una specie di animale riesce a sopravvivere alla composizione chimica del lago Natron. No non sono gli uomini e tanto meno i piccioni di piazza Duomo, bensì i fenicotteri rosa. Grazie allo strato protettivo corneo su zampe e becco, i fenicotteri spesso riescono a sopravvivere al lago Natron.

 

Continua la lettura con: Nel DESERTO è comparso un LAGO ROSA che sembra fatto di caramelle

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.