Appendino: “Milano tenta di scipparci tutto”. 10 cose che RUBEREMO a Torino

“Tenta di scipparci tutto!”, il nuovo attacco dell’Appendino a Milano. Il casus belli è la pubblicazione del nuovo rapporto Rota sullo stato delle città italiane che si rivela impietoso con Torino: fanalino di coda nel settore terziario, in forte calo turismo e cultura. La causa della crisi di Torino secondo il sindaco è una sola: Milano. “La sua aggressività ci penalizza” dichiara. In effetti caro sindaco, il Salone del Libro e le Olimpiadi sono solo l’antipasto. 

Appendino: “Milano tenta di scipparci tutto”. 10 cose che RUBEREMO a Torino

#1 I gianduiotti

Da esportare in Svizzera. Ne faremmo un successo mondiale.

#2 La Mole

Da mettere in un punto panoramico, sopra la Tangenziale, tipo Autogrill.

#3 La Juventus

Perché Milano ha bisogno di almeno tre squadre, come Londra. Costruiamo uno stadio apposta, vicino a Milano tre, così Berlusconi è contento.

#4 Uno dei fiumi

Ci prendiamo la Dora perché è più elegante e sottovalutata del Po. La faremo passare a sud di Milano, lungo il parco agricolo, per collegare i due confini naturali di Milano, il Ticino e l’Adda, passando attraverso il Lambro.

#5 Quel che resta della Fiat

Prima che portino all’estero quel poco che resta della Fiat, ci prendiamo il Lingotto, lo mettiamo a Rho nell’area Expo e ci riprendiamo l’Alfa Romeo.

#6 Artissima

Così la rendiamo nota anche fuori dal Piemonte.

#7 La collina

La mettiamo a sud, altezza Melegnano, nuova barriera naturale di Milano.

#8 La Reggia di Venaria

La mettiamo vicino alla collina di Superga, in modo simmetrico a Monza per creare l’asse reale.

#9 Museo Egizio

Lo mettiamo nel Castello Sforzesco per incrementare la collezione di mummie.

#10 Gli Anti Tav

Li prendiamo e li mandiamo a Roma a cambiare il regolamento del Parlamento.

Leggi anche: Psicopatologia del rancore di Torino contro Milano

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)