🔴 TIBALDI-BOCCONI: inaugura la PRIMA STAZIONE della CIRCLE LINE

Svelato il nome Tibaldi-Bocconi: sarà la fermata di riferimento per la più prestigiosa università di Economia d'Italia

Milano Tibaldi

Svelato il nome Tibaldi-Bocconi: sarà la fermata di riferimento per la più prestigiosa università di Economia d’Italia. L’inaugurazione lunedì 5 dicembre: rispettata la tabella di marcia. Un fatto storico: l’ultima stazione ferroviaria inaugurata a Milano era stata quella di Forlanini. Era il 2015. Come si presenta la stazione e come funzionerà la linea ferroviaria urbana della città.

TIBALDI-BOCCONI: inaugura la PRIMA STAZIONE della CIRCLE LINE

# La nuova stazione Tibaldi Bocconi, parte della futura Circle Line

Lunedì 5 Dicembre viene inaugurata la nuova stazione di Milano Tibaldi Università Bocconi. Realizzata da Rete ferroviaria italiana (gruppo Fs) sarà una delle nuove fermate della circle line che sarà operativa nei prossimi anni, con un tracciato semi circolare che da San Cristoforo arriverà a Rho Fiera. Attesa anche per il collegamento con la futura M4.
Queste le immagini del work in progress pubblicate nei mesi scorsi da: Urbanfile
 
 
 

# Le caratteristiche della stazione Tibaldi Bocconi

Credits: Comune di Milano – Stazione Tibaldi
 

La stazione Tibaldi è il primo tassello della futura circle line. Non è l’unica particolarità. E’ dotata di pareti verdi e di barriere antirumore. Finanziata in parte dai fondi europei per il progetto “Clever Cities”, da qui passeranno i treni della linea del passante S9, tra le fermate di Milano Romolo e Milano Porta Romana.

# Il tracciato della Circle Line prevede 12 stazioni, interscambi con 5 linee metropolitane e passaggio dei treni ogni 10 minuti

Circle line Milano
Credits: wikipedia.org – Circle line Milano

La Circle Line milanese, anche se non sarà una vero anello in quanto sul lato ovest non esistono binari e non è previsto un progetto per realizzarli, vedrà altre 4 nuove stazioni oltre a Tibaldi: Istria che interscambierà con la M5, Dergano con M3, Stephenson e MIND-Cascina Merlata a nord-ovest. Insieme alle 7 stazioni esistenti di San Cristoforo, Romolo, Porta Romana, Forlanini, Lambrate, Certosa, Rho Fiera ci saranno un totale di 12 stazioni a servizio della città e dei pendolari in ingresso. L’intero tracciato ferroviario su cui transita la linea suburbana S9 verrà rifunzionalizzato, saranno acquistati 20 treni dedicati che a regime passeranno ogni 10 minuti.  Secondo le stime, a regime, la Circle Line, servirà quasi 5 milioni di passeggeri da tutta l’area metropolitana di Milano.

Leggi anche: Recovery Milano #1. CIRCLE LINE, M6 ed estensione delle linee della METRO

# Il progetto di Circle Line con 36 stazioni per realizzare un vero anello di metropolitana circolare 

Un’ottima notizia l’apertura della nuova stazione, ma potrebbe non bastare per avere un servizio efficiente. La bassa frequenza, il ridotto numero di stazioni e la mancanza di tracciato nel quadrante ovest di Milano sono tre fattori che potrebbero però determinare l’insuccesso di questa infrastruttura. Osando di più come una vera metropoli mondiale, si sarebbe potuta realizzare un vera linea metropolitana circolare, sempre su parte del percorso della linea S9, ma con 36 fermate chiudendo l’anello ad ovest come in questo progetto del 2004.

Continua la lettura con: I rendering della futura STAZIONE MIND-MERLATA della CIRCLE LINE

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/

 


1 COMMENTO

  1. Sarebbe bello che venisse completata la parte OVEST per avere veramente un collegamento interamente circolare e interessante,

Comments are closed.