PROBLEMI e NOVITÀ in arrivo per il MALPENSA (mica tanto) EXPRESS

Vediamo cosa non funziona e le novità per il futuro

Credits goro_hashi IG - Malpensa Express in partenza dalla Stazione Centrale

Il Malpensa Express è il servizio ferroviario di Trenord che collega le stazioni milanesi all’aeroporto intercontinentale a nord ovest di Milano. Vediamo cosa non funziona e le novità per il futuro.

PROBLEMI e NOVITÀ in arrivo per il MALPENSA (mica tanto) EXPRESS

COSA NON FUNZIONA

# Troppe fermate per essere un servizio “express”

Credits: milanomalpensa-airport.com

Uno dei problemi principali del servizio effettuato dal Malpensa Express è l’eccessivo numero di fermate per potersi fregiare di un servizio “express” e quindi diretto. Partendo da Cadorna sono 3 quelle intermedie, dalla Stazione Centrale si alternano tragitti da 4 e 7 fermate, compresa quella alla stazione di Porta Garibaldi.

# Trascorre poco tempo dall’annuncio del binario alla partenza del treno

Credits: @volamalpensa
Malpensa

Come segnalato da una nostra lettrice Patrizia Mattiello l’annuncio del binario del Malpensa Express viene dato appena prima della partenza e il treno rimane fermo soli pochi minuti: “Rimango allibita nel vedere che la situazione non è ancora cambiata!!. L’ultima volta che ho perso il treno, perché annunciato come al solito un minuto prima che sarebbe arrivato al binario 14, era il 2019 e la situazione è ancora la stessa. Il treno dovrebbe fermarsi almeno 5 minuti per permettere ai viaggiatori di scendere nel sottopassaggio e risalire le scale. Invece no! Apre le porte e poi riparte velocemente. Domanda: la società TRENORD non ha un servizio qualità che controlla?

Leggi anche: MILANO-MALPENSA: una linea Express mica tanto express

# I convogli non sono all’altezza di un servizio in prima classe

Credits la_gio_83 IG – Interno treno Malpensa Express

Un altro problema riguarda i convogli. La maggior parte non hanno un tavolino dove lavorare, delle prese elettriche funzionanti per ricaricare lo smartphone e il pc, dei display che indichino in tempo reale il percorso con le fermate del viaggio e, su tutti, una rete wifi per navigare in internet. Tutti allestimenti presenti nei treni che collegano gli aeroporti in giro per l’Europa e che non dovrebbero mancare per un servizio esclusivamente di prima classe.

I PROGETTI PER IL FUTURO

# Un tracciato ferroviario di 5,7 km per collegare il Terminal 2 di Malpensa e la linea ferroviaria del Sempione

Tracciato T2-Gallarate

Hanno preso il via ufficialmente il primo dicembre i lavori per la realizzazione del nuovo collegamento ferroviario tra il Terminal 2 dell’aeroporto di Milano Malpensa e la linea ferroviaria del Sempione, per complessivi 5,7 km di tracciato. Sarà realizzato in parte in sotterraneo, galleria artificiale e naturale, in parte a cielo aperto in trincea. L’obiettivo è renderlo operativo entro il 2024.

Leggi anche: Via ai LAVORI per il nuovo collegamento con MALPENSA

# Servizio sdoppiato da Cadorna e Stazione Centrale

Credits goro_hashi IG – Malpensa Express in partenza dalla Stazione Centrale

Una volta concluso il progetto del nuovo collegamento con il Terminal 2, dovrebbe venire attuata la scomposizione del servizio Malpensa Express su due direttrici, dalla Stazione Centrale e da Cadorna. Per entrambi la frequenza dovrebbe rimanere di un treno ogni 30 minuti, nel primo caso passerebbe da Gallarate e nel secondo continuerebbe a transitare da Saronno con una corsa fino a Gallarate.

Continua la lettura con: Quando da Rogoredo ogni settimana partiva un TRENO diretto a MOSCA

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


1 COMMENTO

  1. E’ TECNICAMENTE IMPOSSIBILE CHE UN TRENO DELLA LINEA DI MALPENSA POSSA IMPEGNARE IL BINARIO 14 DI MILANO CENTRALE. QUALSIASI FERROVIERE PUO’ SPIEGARE IL PERCHE’.
    INOLTRE IL SERVIZIO CADENZATO SEMIORARIO CHE USA ABITUALMENTE I BINARI 1 E 2 E’ A SPOLA E I TRENI CHE ARRIVANO PARTONO DOPO POCO PER OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE. CI MANCA SOLO CHE DEBBANO SOTTOSTARE ALLE PRETESE DI UNA TIZIA CHE NON SA VIAGGIARE.
    LE ALTRE OSSERVAZIONI PERALTRO SONO TUTTE PERTINENTI.
    PRIMA O POI QUALCUNO SI ACCORGERA’ CHE I TRENI SONO A POCHI METRI DA UN’USCITA LATERALE CHE SE USATA ACCORCEREBBE L’ACCESSO DI 15 MINUTI!

Comments are closed.