🔴 “La M6 sarà l’ULTIMA METROPOLITANA di Milano”

Vediamo l'ipotesi di tracciato e quando dovrebbe essere realizzata

Credits milano.corriere - M6 Milano

In un incontro avvenuto il 30 maggio con il ministro per le Infrastrutture e mobilità sostenibile Enrico Giovannini, il Sindaco di Milano ha richiesto di finalizzare il prima possibile il percorso operativo per finanziare quella che sarà l’ultima metropolitana della città. Vediamo l’ipotesi di tracciato e quando dovrebbe essere realizzata.

“La M6 sarà l’ULTIMA METROPOLITANA di Milano”

# Il sindaco di Milano: “Stiamo ragionando sul percorso perché quella sarà l’ultima metropolitana milanese

Beppe Sala

Il 30 maggio 2022, durante un incontro a Palazzo delle Stelline, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha incontrato il ministro per le Infrastrutture e mobilità sostenibile Enrico Giovannini per fare il punto sui fondi del Pnrr e altre risorse destinate al potenziamento del trasporto pubblico della città. Tra le richieste espresse c’è stata quella di finalizzare il percorso operativo per finanziare la futura linea di metropolitana M6, che secondo il primo cittadino sarà anche l’ultima di Milano: “Stiamo ragionando su percorso perché quella sarà l’ultima metropolitana milanese, stiamo immaginando un percorso che le permetta di unirsi alle altre metro. A questo punto prima di arrivare a un’idea definitiva volevamo confrontarci con il ministro e chiedergli di facilitare i contatti con i suoi uffici in modo tale che presentiamo qualcosa che abbia senso. Serviranno tempi lunghi”.


I lavori per la realizzazione di questa nuova e, a parere del sindaco, ultima linea metropolitana di Milano, non partiranno comunque prima delle Olimpiadi Invernali del 2026. L’orizzonte temporale più plausibile è dopo il 2030 quando dovrebbero essere inaugurate anche tutte le estensioni che sono già state programmate e finanziate.

Leggi anche: Brusca frenata della Metro: STOP all’estensione della ROSSA a BAGGIO?

# L’ipotesi del tracciato della nuova linea metropolitana da Ponte Lambro all’Ospedale San Paolo: 12 stazioni da sud-est a sud-ovest

metromilano – Nuova M6

Tra i 732 milioni di euro di finanziamenti ottenuti da Milano a fine marzo 2022 per lo sviluppo e la progettazione di nuove linee o prolungamenti delle metropolitane ci sono anche 4,5 milioni di euro per lo studio del primo tratto della linea M6. Sebbene il percorso definitivo e le relative fermate siano ancora da individuare, nella richiesta delle risorse l’amministrazione comunale ha ipotizzato un tracciato della nuova metropolitana da sud-est a sud-ovest, con partenza da Ponte Lambro e termine all’Ospedale San Paolo, con circa 12 stazioni e interscambi con M2 a piazza Abbiatergrasso, M3 in piazzale Lodi e passante/circle line. 



La scelta finale sul percorso, come ricordato più volte dall’Assessore ai Trasporti Arianna Censi, vedrà coinvolti anche i cittadini e i rappresentanti istituzionali del Municipio 5, che sarà il territorio che beneficerà maggiormente di questa nuova infrastruttura. Al momento non è previsto un progetto di estensione verso nord della linea, ma non è escluso che in futuro possa venire preso in considerazione il tracciato immaginato durante la giunta Moratti, con prosecuzione lungo l’asse di Corso Sempione fino al quartiere di Certosa.

Leggi anche: M6: cambia il tracciato della METRO ROSA?

Continua la lettura con: M5 RADDOPPIA! Le ultime novità sulle FUTURE ESTENSIONI della LILLA

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteChe cosa si BEVE a Milano nell’APERITIVO?
Articolo successivo🔴 La M2 accelera verso VIMERCATE
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.

3 COMMENTI

  1. L’ultima metropolitana..?! Ma per essere a pari con capitali europee ne mancherebbero almeno altrettante..! Sarebbe più utile togliere di mezzo monopattini e bici a noleggio usati come alternativa ai mezzi pubblici guidati da pazzoidi su marciapiedi e ovunque.

  2. Non è il numero di linee che conta ma i chilometri e il numero di fermate, la loro distanza.

  3. si parlava della M6 in zona 8 a nord ovest…ora solo zona sud e non ci saranno altre linee metropolitane in una cittá come Milano? E vogliamo paragonarci alle altre città europee?

Comments are closed.