Il MINI-CAMPER per l’estate: una CASA a TRE STANZE nello spazio di un’AUTO

Dopo il camper low cost arriva il mini camper. What else?

credit: vanderer.eu

Viaggiare on the road senza il problema di trovare parcheggio, con la comodità di una casa ma l’agilità di una monovolume. Dopo il camper low cost arriva il mini camper. 

Il MINI-CAMPER per l’estate: una CASA a TRE STANZE nello spazio di un’AUTO

Chi ha viaggiato in camper almeno una volta sa che il problema più grande è senza dubbio il parcheggio. Trovare parcheggio con una casa su ruote può essere complesso soprattutto quando non si ha una meta fissa, come per esempio un campeggio, e si viaggia on the road. La soluzione l’ha trovata un’azienda tedesca, la Vanderer, che ha creato un camper con ben 3 stanze, ma davvero mini.


# Un appartamento su ruote con ben 4 posti letto

credit: vanderer.eu

Camera da letto durante la notte e salotto durante il giorno, il mini-camper a tre stanze vi stupirà: può trasportare fino a 7 persone e ci possono dormire fino a 4 adulti. L’auto che ospita questo mix tra auto, camper e casa è la Citroën Berlingo XL, una monovolume spaziosa e allo stesso tempo agile, funzionale, semplice da guidare… ma soprattutto da parcheggiare. Vediamo quali sono le caratteristiche formidabili di questo appartamento su ruote.

# La comodità di una casa, ma on the road

credit: vanderer.eu

Gli ideatori del progetto hanno definito il mini-camper come “una casa a tre stanze, ma su ruote”, perché permette di vivere un’avventura on the road senza rinunciare alla comodità di un piccolo appartamento. La macchina si trasforma in poche mosse in un salotto con cucina abitabile: basta abbassare i sedili posteriori e si formerà un divano a elle, mentre per potersi muovere senza piegare la schiena è sufficiente decappottare l’auto e si potrà cucinare e muoversi in totale libertà. L’area notte con letto matrimoniale è comodissima e si aggiungono altri due posti letto nel salotto.

credit: vanderer.eu

# Efficienza e sostenibilità: il mini-camper ha anche un pannello solare

credit: esquire.com

Per gli scettici che si stanno chiedendo come si alimenta il tutto, il team di Vanderer ha trovato una soluzione non solo efficiente ma anche green. L’acqua arriva pulita e abbondante – grazie ad una riserva di 20 litri ricaricabile – e l’energia viene garantita da una batteria in ioni di litio e da un pannello solare, che ricarica la batteria dell’auto e fornisce energia alle stanze. Il mini-camper però non è stato pensato solo per un alloggio breve: tutti i pezzi sono smontabili, per liberare al massimo lo spazio interno dell’auto e spostare il letto sotto le stelle o organizzare una cena nel “dehors”.



Guarda l’alba e le stelle dalla prima fila e preparati per un viaggio on the road, ovunque tu voglia, grazie a questo alloggio con le ruote.

Fonte: Esquire

Leggi anche: Arriva il CAMPER low-cost: ha il prezzo di una CITY-CAR

ROSITA GIULIANO

Riproduzione vietata a chi commette sistematica violazione di copyright appropriandosi  di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.