Arriva il CAMPER low-cost: ha il prezzo di una CITY-CAR

Arriva il camper più economico del mondo. Scopriamo insieme il prezzo così basso che potrebbe rivoluzionare il mondo dei viaggi

Credit: esquire.com

Diciamolo chiaramente: non abbiamo molte speranze per i viaggi questa estate.

La situazione è ancora troppo incerta, molte persone al momento non navigano nell’oro e prendere dei biglietti aerei sembra ancora troppo rischioso.


La soluzione migliore su tutti i fronti sembra quella del viaggio in camper: si è da soli, niente hotel, niente aerei e ci si può spostare quando si vuole, potendo anche eventualmente fare una quarantena all’interno (quando si viaggia di deve pensare a tutto).

Questo fantastico piano ha però un ostacolo: i prezzi dei camper. Eppure questo potrebbe cambiare.

Arriva il CAMPER low-cost: ha il prezzo di una CITY-CAR

# Viaggiare in camper costa

Credit: myluxury.it

Fare una vacanza in camper può sembrare un buon modo per risparmiare dei soldi ma normalmente un camper ha un costo medio che si aggira intorno ai 25.000-30.000 euro, senza pensare che questo prezzo può arrivare alle stelle se puntiamo ai camper lussuosi con prezzi a 6 o 7 cifre.



Avere un camper e mantenerlo costa, è bello avere tutti i confort possibili e molto spazio ma quando bisogna risparmiare il motto è questo: meno cose ci sono, meglio è.

La casa automobilistica russa Lada potrebbe aver trovato la soluzione a questo problema.

# ll camper che costa come un’utilitaria

Credit: voloscontato.it

La casa automobilistica Lada, in collaborazione con Lux-Form, ha progettato un camper low cost.

Si chiama Lada Granta e potrebbe essere il camper più economico del mondo.

Il prezzo è di soli 12.800 euro, praticamente quanto un’utilitaria ma nonostante il prezzo e le piccole dimensioni sembra avere tutto il necessario.

# Com’è fatto

Credit: esquire.com

Il camper della casa automobilistica Lada è un po’ piccolo ma tutti gli spazi sono progettati in modo molto funzionale e pieni di dettagli.

La cabina è di 2,17 m di lunghezza, 1,58 m di larghezza e 1,64 m di altezza.

La cucina ha un lavello, un frigorifero da 60 litri, una stufa a gas e diversi armadietti per riporre tutto il necessario per quando si viaggia.

Dispone di un mini soggiorno a due panche molto accogliente, di un wc molto piccolo ma essenziale e la stanza da letto si trova nella cabina superiore, con la possibilità di abilitare un secondo letto.

Ci sono inoltre diverse finestre e lucernari che garantiscono tanta luce ed aria, così da non risentire di uno spazio così piccolo.

Il marchio offre ai suoi clienti anche tanti comfort e opzioni aggiuntive che si possono sommare al prezzo base.

# Il futuro dei viaggi?

Questo camper low-cost potrebbe essere la svolta per le prossime estati: garantisce una vacanza sicura senza spendere un patrimonio.

Che sia il futuro dei viaggi?

Continua la lettura con: Il CAMPER più BELLO del mondo: costa quanto un ATTICO (immagini)

ARIANNA BOTTINI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.