Come una “METRO”: Milano e la Città Ticino sono adesso una MAXI-CITTÀ

Dal 5 aprile 2021 diventa operativa la nuova linea RE80 tra la Lombardia ed il Ticino con collegamenti diretti per Milano Centrale ogni ora

Milano e la Città Ticino sono adesso una maxi-città. Dal 5 Aprile la Metro Milano e TILO sono infatti collegati.

“Il futuro è oggi”, recita un’installazione di fronte all’uscita della stazione di Lugano e in effetti questa affermazione è piena di contenuti reali.


Come una “METRO”: Milano e la Città Ticino sono adesso una MAXI-CITTÀ

# Dal 5 aprile arriva il nuovo orario dei treni

Dal 5 aprile 2021 diventa operativa la nuova linea RE80 tra la Lombardia ed il Ticino con collegamenti diretti per Milano Centrale ogni ora e collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno, Lugano e Chiasso. Si può considerare una vera e propria Metro Ticinese, che accorcia ampiamente i tempi di percorrenza tra le località.

Tutto ciò grazie all’apertura definitiva della galleria del Ceneri, che ha eliminato la risalita del monte Ceneri da parte dei treni con velocità ridotte.



Dal 5 aprile Lugano e Bellinzona sono a 15 minuti di treno e Locarno e Lugano a distanza di 29 minuti. Il collegamento per Milano farà risparmiare altri 30 minuti con fermate a Como San Giovanni, Albate-Camerlata, Seregno e Monza.

Chi da Milano vorrà invece recarsi a Bellinzona potrà raggiungere Lugano e da lì proseguire con un altro treno verso Bellinzona e Biasca sempre con un risparmio di 15 minuti.

# I nuovi treni e le buone collaborazioni

Grazie ai nuovi orari, ai nuovi treni TILO sempre più performanti e alle collaborazioni transfrontaliere tra Ferrovie Svizzere (SBB CFF FFS) e Trenord, finalmente si concretizza un sogno: TILO che diventa il vero simbolo della nuova realtà METRO Ticino.

Sono tante le opportunità da cogliere in questa nuova mobilità. Ciascuno potrà scegliere la formula migliore per fruire di tutti questi nuovi servizi e alle migliori condizioni economiche.

Per quanto riguarda il Ticino è valida l’offerta economica Arcobaleno con una vasta scelta di modalità da personalizzare secondo i propri bisogni. Per chi Viaggia ogni tanto, per chi viaggia regolarmente, per chi viaggia tra Ticino e Lombardia e per chi viaggia in gruppo.

#Un nuovo stile di vita

Non solo c’è un nuovo orario dei treni, ma l’occasione per riflettere sulle nostre abitudini.

Riconsiderare il nostro stile di vita e forse anche individuare nuovi modi di gestire la nostra socialità, gli incontri di lavoro e tutto quello che fa parte della nostra vita.

Continua la lettura con: Il primo TRAMTRENO in partenza nella città Ticino

GIUSEPPE MARZAGALLI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.

Spread the love
Articolo precedenteNÜWA: la capitale di MARTE, la città del futuro
Articolo successivoLa ricerca della banalità
Giuseppe Marzagalli
Sono nato a Genova, vista mare, cresciuto a Firenze circondato dal bello, dalla cultura e dalla storia, Laureato in chimica ed una vita a Milano, da una ventina d’anni vivo in Svizzera in Canton Ticino, vista montagne. Ho diretto svariate aziende del settore Biotecnologie in italia e USA. Mi sono occupato di Qualità dei prodotti alimentari, di promozione del Made in Italy e di Mobilità elettrica. Sono convinto che Gastronomia e Turismo viaggiano insieme. Appassionato della vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here