Il “Google Maps” dell’ANTICA ROMA che indica l’antica strada per MEDIOLANUM

Tutto rigorosamente riportato come se vivessimo ancora ai tempi degli antichi Romani.


Un team dell’Università statunitense di Stanford ha ideato una piattaforma che ci permette di fare un viaggio nel tempo e percorrere le antiche strade di Roma all’apice della sua espansione.

Una vera immersione nel passato per conoscere la capitale nel 200 d.C. Andiamo a vedere come.


Il “Google Maps” dell’ANTICA ROMA che indica l’antica strada per MEDIOLANUM

# Orbis, la macchina del tempo

credits: orbis.stranford.edu

Una piattaforma digitale simile in tutto e per tutto all’utilizzatissimo Google Maps, Orbis (globo, mondo in latino) ha però una particolarità: quella di farci viaggiare nel tempo. Proprio così, con Orbis è possibile tornare ai tempi degli Antichi Romani e percorrere le loro strade, scoprendo il massimo splendore di Roma lungo le sue vie di comunicazione nel 200 d.C.

Una volta inserita la località, la piattaforma ci darà la possibilità di esplorare Roma, mostrandoci il migliore itinerario e fornendo preziose informazioni sui tempi di percorrenza, nomi di città e mezzi di trasporto, il costo del viaggio e addirittura i fiumi navigabili. Tutto rigorosamente riportato come se vivessimo ancora ai tempi degli antichi Romani.

# Come si arrivava a Milano?

credits: sitabus.it

Con Orbi, possiamo stabilire i percorsi per arrivare nelle altre città non solo d’Italia, ma di tutta Europa. Prendendo Milano come esempio, dopo aver selezionato la stagione, il mese di partenza nonché la priorità del percorso (il più veloce, il più economico o il più corto), la piattaforma stabilisce che per raggiungere Mediolanum a cavallo, ci impiegheremmo 7 giorni e mezzo percorrendo 56km al giorno utilizzando quello più veloce. Selezionando invece una staffetta di cavalli, i tempi si riducono a 3 giornate, con 250 km percorsi al giorno, ma il costo sarà sicuramente maggiore.



Qui si può ritornare indietro nel tempo in questo video:

Fonte: InItalia.Virgilio

Continua a leggere con: Le vacanze al MARE degli ANTICHI ROMANI: queste erano le località più ambite

SELENE MANGIAROTTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.