🛑 San Siro diventerà CATTEDRALE? Milano avrà “il miglior stadio d’Europa”

Sembra ormai tutto deciso: verrà realizzato un nuovo stadio

Instagram: wearepopulous

Sembra ormai tutto deciso: verrà realizzato un nuovo stadio. 

San Siro diventerà CATTEDRALE? Milano avrà “il miglior stadio d’Europa”

# I progetti presentati: Cattedrale vs Anelli

Cattedrale e Anelli sono i nomi dei due progetti presentati, per la riqualificazione urbana dell’area di San Siro o, per meglio dire, dello stadio Meazza e dintorni.
Voci, rendering e preferenze di un progetto rispetto all’altro, si sono inseguite fino ad oggi, che siamo al collo di bottiglia della scelta. Il vincitore pare essere il progetto denominato Cattedrale.
Manca l’ufficialità delle firme e delle concessioni, ma il più sembra fatto.


# Popoulos e One Works progetteranno stadio e area commerciale

Credits: skysport.it – Nuovi progetti San Siro

Sarà infatti Popoulous lo studio che si occuperà di progettare il nuovo stadio – con la salvaguardia del vecchio Meazza – affiancato da One Works che si occuperà di progettare la parte commerciale (responsabile, ad esempio, della Piazza Tre Torri a City Life). Infine, MCA Architects per la progettazione degli uffici, immancabilmente green.

# Il “miglior stadio d’Europa”

Instagram: wearepopulous

La Cattedrale viene annunciata come “il miglior stadio d’Europa“. Ricalcando il vecchio concetto di San Siro, le tribune saranno vicine al campo da gioco. Gli spalti vicino non migliorano soltanto la visibilità del match in campo, ma rendono ancora più suggestivo l’ambiente per i tifosi, casalinghi o avversari.
L’area intorno a San Siro, oggi una gigantesca chiazza di asfalto, verrà completamente riqualificata, per trasformarsi in parco e spazi attrezzati, una casa per tifosi e famiglie milanesi.

# Il nuovo quartiere

 



Per i tifosi e i nostalgici all’ascolto, diciamo subito che il progetto Popoulous prevede di salvaguardare il vecchio San Siro, l’intera riqualificazione si basa su quello. Non ci saranno barriere architettoniche all’ingresso stadio e tutto il nuovo impianto avrà caratteristiche in linea con gli standard internazionali.
Tutto il distretto, che oggi ruota intorno alla destinazione sportiva, verrà riqualificato per renderlo vivibile tutti i giorni: ci sarà un parco da oltre 100k mq, aree commerciali e spazio per i cittadini.

# Continueremo a chiamarlo San Siro?

Credits: Stefano Corrado – Municipio 7, Stadio San Siro

L’odierno San Siro è la seconda meta milanese più visitata dai turisti, dopo il Duomo. La Scala del Calcio è capace di attrarre visite da tutto il mondo, anche nelle giornate dove lo sport è assente.
Quindi l’augurio per la nuova versione del distretto è che segua la naturale vocazione dell’area, ovvero che continui ad attirare i selfie di tifosi da tutto il mondo.
Per fare questo serve solo una cosa: che Milan e Inter continuino a giocare un calcio spettacolare, bello, sorprendente. Insieme al bel gioco arriveranno anche i risultati sportivi, per tenere viva la leggenda del calcio milanese.

Continueremo a chiamarlo San Siro? Sarà divertente scoprirlo strada facendo.

Continua la lettura con: San Siro avrà delle terme fiabesche

LAURA LIONTI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social