🔴 Foody 2025: Milano avrà il più IMPORTANTE CITY HUB AGROALIMENTARE ITALIANO

Come sta venendo trasformato l'Ortomercato: le ultime novità


Il piano di realizzazione del Nuovo Mercato Ortofrutticolo di Milano, come previsto dal progetto “Foody 2025”, procede senza intoppi. Ecco i lavori in corso e come verrà trasformato.

🔴 Foody 2025: Milano avrà il più IMPORTANTE CITY HUB AGROALIMENTARE ITALIANO

# Entro la metà del 2022 verrà terminato il nuovo padiglione dell’Ortomercato

L’Ortomercato di Milano, ubicato nel quartiere di Calvairate e gestito da So.Ge.Mi, è in fase di rinnovo per aumentare la sua competitività. Al momento è in costruzione una nuova piattaforma logistica legata al settore agroalimentare finanziata con 28 milioni di euro, progettata con i più moderni standard logistici includendo anche la possibilità di soluzioni a temperatura controllata.


La pianta rettangolare misura 462 metri di lunghezza e 91 metri di larghezza e al suo interno ci saranno 102 punti vendita. I lavori, ad opera di R.T.I. ITINERA S.p.A. società del gruppo ASTM, si dovrebbero concludere entro la metà del 2022

# Il piano “Foody 2025” per la creazione del più importante city hub agroalimentare italiano

Credits corriere ortofrutticolo – Rendeting ortomercato Milano 2025

Il nuovo padiglione si inserisce nel più ampio progetto “Foody 2025”, che si pone come obiettivo la creazione del più importante city hub agroalimentare italiano, approvato nel 2018 dal Consiglio Comunale di Milano. Il nuovo mercato ortofrutticolo prevede infatti un altro padiglione delle stesse dimensioni che, assieme a quello già in costruzione, aggiungerà 84.642 metri quadri di superficie coperta.

Secondo il cronoprogramma entro il 2023 dovrebbe essere portata a termine la realizzazione del Nuovo Mercato Ortofrutticolo, in sostituzione delle strutture ormai obsolete del 1965. Nel 2025 il nome del polo logistico agroalimentare cambierà ufficialmente in Foody, la mascotte di Expo che So.Ge.Mi ha acquisito per 50.000 euro qualche anno fa e la cui immagine diventerà il logo distintivo di tutta la struttura.



Fonti: Urbanfile, Corriere Ortofrutticolo

Continua la lettura con: Porta Vittoria: al posto del CINEMA ABBANDONATO nascerà il 5 GIORNATE BUILDING

FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.