Entro il 2030 la METRO CRESCERÀ del 34%: le 38 NUOVE FERMATE in arrivo

Se si contano anche le nuove metrotranvie si arriva a un aumento del 55%, passando dai 127 km attuali di rete ai 195 km. Nel 2050 Milano potrebbe arrivare addirittura a 260 km. Ecco la futura rete di trasporti milanese

Nuove linee

Se si contano anche le nuove metrotranvie si arriva a un aumento del 55%: si passerà dai 127 km attuali di rete ai 195 km. Non solo, trasformando anche tutti gli studi di fattibilità già realizzati in progetti esecutivi, si potrebbe arrivare a 260 km entro il 2050. Ecco come ci si muoverà a Milano.

Entro il 2030 la METRO CRESCERÀ del 34%: le 38 NUOVE FERMATE in arrivo

# Oggi Milano ha una rete metropolitana di 113 stazioni e 96,8 chilometri di binari. Entro il 2030 avrà l’ottava rete metropolitana per estensione in Europa con 130,5 km

Mappa metropolitana di Milano

Ad oggi la metropolitana di Milano conta 113 stazioni e 96,8 chilometri di binari, è la più estesa d’Italia e al contempo una delle più recenti d’Europa con l’inaugurazione della linea M1 avvenuta nel 1964. Nel 2023 la lunghezza della rete sarà di 114 km, superando quella della Svezia ora al decimo posto in Europa, mentre con 136 stazioni consoliderà il settimo posto della graduatoria per le metropolitane con più fermate. Nel 2030 con 130,5 km di estensione salirà all’ottavo posto davanti a San Pietroburgo e le stazioni saranno 151. Vediamo nel dettaglio le nuove infrastrutture che saranno inaugurate nei prossimi dieci anni e quelle possibili entro il 2050.


Leggi anche: Curiosità e record delle 7 METROPOLITANE nelle città italiane

# La nuove metropolitane entro il 2030: la nuova M4, il raddoppio della M5, estensioni a nord e ovest della M1, per 33,5 km e 38 fermate

In un post sulla sua pagina Facebook l’assessore alla mobilità Marco Granelli ha fatto il punto della situazione sul futuro del trasporto milanese, illustrando tutte le nuove linee metropolitane o estensioni che verranno inaugurate tra il 2023 e il 2030. Tre le linee protagoniste.

#1 M1 Sesto FS-Monza Bettola: 2 fermate e 1,9km di lunghezza



Credits: Urbanfile – Prolungamento M1 Monza-Bettola

L’estensione della linea rossa a nord vedrà l’inaugurazione nei prossimi anni di due nuove fermate, ormai in costruzione dal 2010 e rallentate da alcuni fallimenti dell’aziende, di Restellone e Monza Bettola per una lunghezza complessiva di 1,9 km.

# M1 Bisceglie-Quartiere degli Olmi: 3 fermate e 3,5 km di estensione. La M1 supererà per lunghezza la M2 e con 43 fermate consoliderà anche questo record 

Credits: Urbanfile – Prolungamento Bisceglie-Quartiere degli Olmi

La linea rossa si prolungherà anche ad ovest con 3 nuove fermate dal capolinea Bisceglie, le stazioni: Parri, Baggio e Quartiere degli Olmi. In tutto 3,5 km con  deposito e parcheggio di interscambio oltre la tangenziale ovest. Un progetto del valore di 350 milioni di euro che avrà un potenziale bacino d’utenza che comprenderà i comuni di Cesano Boscone, Settimo Milanese, Cusago e la connessione della statale 114 con la tangenziale per l’ingresso in città delle auto provenienti da Cisliano, Albairate, Abbiategrasso. In totale la M1 raggiungerà circa 32 km di estensione, superando la M2, e con 43 fermate si confermerà anche come linea con più stazioni della città.

#2 M4 Linate-San Cristoforo: 21 stazioni per 15 km

Credits: wiikipedia.org – Il tracciato delle linea blu

La quinta linea di Milano, la M4, dovrebbe inaugurare nella sua interezza entro la fine del 2023 collegando l’aeroporto di Linate a est con la stazione di San Cristoforo Fs a ovest passando per il centro storico sul percorso della cerchia dei Navigli. Gli scavi si sono già conclusi e le prime 3 fermate dovrebbero aprire entro il primo semestre del 2021. In totale la linea blu avrà 21 stazioni per 15 km di estensione.

Le nuove denominazioni delle stazioni delle linea blu
Le nuove denominazioni delle stazioni delle linea blu

Leggi anche: La nuova STAZIONE di LINATE: M4 vicina al DECOLLO (fotogallery)

#3 M5 Milano Bignami-Monza Brianza: 13km e 12 fermate, quasi raddoppiata l’estensione della lilla

Credits: Urbanfile – M5 Bignami-Monza

La linea attraverserà i comuni di Milano, Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni e Monza. Dopo la stazione di Bignami, ora capolinea, verranno costruite altre 12 fermate, quasi raddoppiando la lunghezza attuale della M5: Testi Gorky, Bassini, Rondinella Crocetta, Matteotti, Monza Bettola, Campania, Marsala, Monza Fs, Monza Centro Trento Trieste, Villa Reale, Ospedale San Gerardo, Polo Istituzionale.

# Le metrotranvie veloci in sede protetta pronte nei prossimi dieci anni: 34,9 km complessivi di rete

Non solo metropolitane ma anche metrotranvie nel futuro prossimo di Milano. Tre interesseranno il quadrante nord e una quello a est.

#1 Metrotranvia Ospedale Niguarda-Cascina Gobba M2: lunga 4,5 km intersecherà le stazioni della metro M5 Bicocca, M1 Precotto, M2 Cascina Gobba

Credits: Urbanfile – Metrotranvia Niguarda Cascina Gobba

La metrotranvia Niguarda-Cascina Gobba attraverserà trasversalmente il nord della città partendo dall’ospedale Niguarda e incrociando la fermata M5 Bicocca, la fermata M1 Precotto e dopo aver attraversato il quartiere Adriano farà capolinea ad est attestandosi alla fermata M2 Cascina Gobba. L’intero percorso sarà lungo 4,5 km.

#2 Metrotranvia Milano-Desio-Seregno: estesa 14,2 km attraverserà 6 comuni dopo Milano

Progetto Metrotranvia Milano-Seregno

La prima parte fino a Paderno Dugnano (loc. Calderara) sarà a doppio binario e la seconda (da Calderara a Seregno) a binario singolo con raddoppi per gli incroci. Il progetto prevede la trasformazione dell’obsoleta tranvia interurbana Milano-Desio, con prolungamento a Seregno, in una moderna metrotranvia. Lunga 14,2 km attraverserà 6 comuni: Bresso, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Nova Milanese, Desio e Seregno.

#3 Tramvia Milano-Limbiate: 11,7 km per 18 fermate

Credits: wikipedia.org – Metrotraniva Milano-Limbiate

La metrotranvia Milano-Limbiate non è altro che la storica linea tranviaria che collega da fine ‘800 il quartiere Comasina a Limbiate. La riqualificazione delle linea in metrotranvia, lunga 11,7 km per 18 fermate, la renderà più veloce perché in sede protetta e con un servizio migliore.

#4 Metrotranvia Rogoredo M3-Repetti M4 (ex Quartiere Forlanini M4): 4,5 fermate km per 15 fermate, una fermata servirà l’arena del ghiaccio delle Olimpiadi 2026

Il percorso della nuova metrotranvia partirà dalla stazione M4 Repetti, nuovo nome della stazione che avrebbe dovuto chiamarsi “Quartiere Forlanini” e terminerà a M3/FS Rogoredo. I tram partendo da viale Forlanini proseguiranno sullo stesso percorso del tram 27, poi verso le vie Monlué e Bonfaldini, attraverseranno il quartiere nuovo di Santa Giulia terminando nel piazzale dell’entrata delle Stazioni FS e Metropolitana linea 3 di Rogoredo. In totale saranno 4,5 km per 15 fermate.

Tutti i progetti sono stati approvati e finanziati, tranne il prolungamento Adriano-Gobba la cui domanda di finanziamento sarà presentata a gennaio 2021.

Leggi anche: La GRONDA NORD e le altre METROTRANVIE che ruoteranno attorno a Milano

# Entro il 2050 Milano potrebbe arrivare a 260 km di rete grazie ad altri 12 studi di fattibilità presentati 

Oltre a queste opere interamente finanziate e solo in attesa di avvio o conclusione lavori, ci sono altre infrastrutture per le quali sono già stati effettuati gli studi di fattibilità e che stanno proseguendo l’iter di valutazione. Nel caso venissero approvate e realizzate tutte, si arriverebbe ad avere una rete di metropolitane e metrotranvie estesa per 260 km nel 2050.

#1 M3 Comasina-Paderno Dugnano: l’ipotesi più accreditata vede l’aggiunta di due stazioni ovvero Cormano e Paderno Dugnano

Credit: nord24milano.it

#2 M4 Linate-Segrate: lo studio prevede una stazione intermedia “Idroscalo” oltre a quella di Segrate che servirà il “Westfield Center” e l’hub AV

Leggi anche: Estensione Metro più Stazione Alta Velocità a SEGRATE: finanziato lo studio di fattibilità

#3 M4 San Cristoforo-Buccinasco: ad oggi ci sono 6 ipotesi al vaglio

Credits: giornaledeinavigli.it – Diverse ipotesi di prolungamento M4 a ovest

Ormai scontato il prolungamento della M4 ad ovest oltre il capolinea di San Cristoforo Fs, resta da decidere il percorso, la lunghezza e il numero di fermate. Sono 6 le ipotesi al vaglio su cui dovrà ricadere la scelta definitiva.

#4 M5 San Siro-Settimo Milanese: 4 fermate ipotizzate

Prolungamento M5 Settimo Milanese

Ad oggi sono 4 fermate che potrebbero estendere la linea M5 a ovest: Sant’Elena, Quarto Cagnino, Quinto Romano e il capolinea con deposito di Settimo Milanese.

#5 Sbinamento della M5 per portarla a Bresso e Cusano Milanino

Sbinamento M5

Lo sbinamento, già finanziato con 15 milioni di euro, è fondamentale per l’eventuale prosecuzione della linea M5 verso Cinisello passando per Bresso.

#6 Metrotramvia Ospedale Niguarda-Stazione Certosa

Credits: Urbanfile: Metrotranvia Niguarda- Certosa

Questo tratto di metrotranvia si collegherebbe con il tratto “Ospedale Niguarda-Cascina Gobba”, già approvato e in attesa di fondi, formando la cosiddetta “Metrotranvia Nord”.

#7 Un trasporto rapido di massa da Cologno Nord M2 a Vimercate

Prolungamento Cologno Nord – Brugherio

In fase di valutazione c’è la scelta della tipologia di trasporto più conveniente a livello di costi benefici, ovvero tra metropolitana, metrotranvia o bus veloci.

#8 Un trasporto rapido di massa da San Donato M3 a Paullo (ed eventualmente fino a Crema)

Prolungamento M3

Qui vale lo stesso discorso fatto per il prolungamento da Cologno Nord M2 a Vimercate, anche se in questo caso sembra più fattibile un primo tratto con la metropolitane di 2 fermate fino a San Donato Est e il resto del percorso utilizzando infrastrutture meno impattanti sia a livello costruttivo che finanziario.

Altre infrastrutture in fase di studio avanzato:

  • Un trasporto rapido di massa nel quadrante sud di Milano
  • Un trasporto rapido di massa da MIND ad Arese
  • Un trasporto rapido di massa intorno alla futura città della salute
  • Un trasporto rapido di massa intorno Settimo Milanese-Magenta

Continua la lettura con Le estensioni della metro più desiderate dai milanesi

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

1 COMMENTO

  1. Mentre la RIPAMONTI???
    SOLO il 24 x andare in centro .
    Zona in grande sviluppo
    Prada Symbiosi Villaggio Olimpico , come evitiamo che a lavorare arrivino senza macchina.

Comments are closed.