Il lockdown degli indios

Una delle cause della vittoria degli spagnoli sulle civiltà precolombiane è stata l’arma biologica

Sbarco di Colombo nel Nuovo Mondo, incisione di Theodore de Bry (1594)

La storia insegna che una delle cause della vittoria degli spagnoli sulle civiltà precolombiane è stata l’arma biologica.

L’America, isolata da almeno diecimila anni dal resto dell’umanità, non aveva avuto la possibilità di sviluppare gli anticorpi contro le comuni malattie che circolavano liberamente nell’Eurasia.


Uno dei virus che provocò il numero maggiore di morti tra gli indios fu il virus del raffreddore. Un virus innocuo per sistemi immunitari abituati alla sua presenza, fatale per chi non l’aveva mai incontrato.

La lotta tra virus e organismi viventi è una lotta che si gioca giorno per giorno. Il virus si adatta all’uomo e l’uomo si adatta al virus. Più frequente è l’esercizio del sistema immunitario nei confronti del virus e più efficace è la risposta dell’organismo.

Tanto più una società è aperta verso il resto del mondo e tanto più sviluppa gli anticorpi nei confronti degli elementi patogeni dell’ambiente. Ed è anche più resistente nei confronti dei pericoli potenziali. Invece le civiltà che si sono più chiuse si sono rivelate impreparate alle sfide della realtà e dei nuovi pericoli.



Questo avviene anche per le idee e per la cultura. Le società che si chiudono o che non si confrontate con le altre culture tendono ad avere una visione del mondo incompatibile con la realtà.
L’unica via di uscita possibile in una situazione di emergenza è avere il coraggio di affrontare i pericoli. La fuga o la chiusura non sono mai state la soluzione.

Continua la lettura con: La variante italiana

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata ai siti internet che commettono violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte        

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)        

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.