Si torna a viaggiare in aereo con il BAGAGLIO A MANO

Dal 15 luglio chi viaggia in aereo potrà portare il bagaglio a mano. Il divieto imposto il 26 giugno sarà eliminato dal nuovo DPCM. Modifiche anche per i viaggi in treno

Credits: idealo.it - Bagaglio a mano in cabina

Pubblichiamo articolo di “Next Quotidiano” – Dal 15 luglio si può portare il bagaglio a mano in cabina sull’aereo

Si torna a viaggiare in aereo con il BAGAGLIO A MANO

# Il divieto imposto il 26 giugno sarà eliminato dal nuovo DPCM

Dal 15 luglio chi viaggia in aereo potrà portare il bagaglio a mano. Il divieto imposto il 26 giugno sarà eliminato dal nuovo DPCM che entra in vigore oggi a mezzanotte e si potrà quindi tornare a imbarcarsi con un trolley da sistemare sulle cappelliere. Spiega oggi il Corriere della Sera:


Era stata l’Enac, il 26 giugno scorso, a comunicare le restrizioni sui voli sollecitate dal ministero della Salute, specificando che «ai passeggeri è consentito portare a bordo solo bagagli di dimensioni tali da essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato perché per ragioni sanitarie non è consentito a nessun titolo l’utilizzo delle cappelliere». Una disposizione che sarà eliminata dal Dpcm, sia pur delegando alle compagnie la possibilità di rimodulare le regole. In particolare potrà essere portato il trolley a bordo, ma in caso di sovraffollamento dell’aereo il gestore potrà stabilire quale tipo di bagaglio dovrà essere imbarcato in stiva. Se ci saranno indumenti che non vengono indossati sarà invece obbligatorio custodirli in buste sterilizzate messe a disposizione dalla compagnia, così come avviene adesso per le borse oppure le scarpe quando si va in palestra o dal parrucchiere.”

# Ci sono modifiche anche alle “regole d’ingaggio” per viaggiare in treno

Per chi viaggia in treno rimane l’obbligo di sedere sulle poltrone alternate, ma se i posti sono in fila verticale si potrà non rispettare la distanza di un metro. L’azienda di gestione dovrà però garantire un sistema di aerazione «rinnovato». Sono stati i tecnici del ministero per i Trasporti guidato da Paola De Micheli a suggerire la modifica e — a meno di un rifiuto da parte del titolare della Salute—la norma sarà inserita nel Dpcm.


Fonte: Nextquotidiano e Corriere della Sera

MILANO CITTA’ STATO

LA SCUOLA POLITICA DI MILANO CITTA’ STATO (Clicca per informazioni)

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)


Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato



Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi