🔴 La CAPITALE delle MULTE: una ogni sei minuti da autovelox. Qui i PUNTI più a RISCHIO

Quali sono le postazioni attive e quelle più "pericolose" in città? 

Credits automoto.it - Mappa autovelox Milano

Tra i primati di Milano c’è anche quello dei milioni di euro frutto delle multe da autovelox, quasi tre volte di più della capitale, malgrado i molti abitanti di meno (e, forse, gli automobilisti più disciplinati). Ma quali sono le postazioni attive e quelle più “pericolose” in città? 

La CAPITALE delle MULTE: una ogni sei minuti da autovelox. Qui i PUNTI più a RISCHIO

# A Milano una multa ogni 6 minuti da autovelox nel 2022

Credits manfredrichter-pixabay – Autovelox

Nel 2021 il Comune di Milano ha sanzionato automobilisti e motociclisti per quasi 13 milioni di euro, per la precisione 12 milioni e 978 mila euro, tramite le postazioni fisse degli autovelox. Un primato italiano, il Comune di Roma non è arrivato a 5 milioni, e un trend che prosegue anche nel 2022. Nei primi sei mesi dell’anno è stata comminata una multa ogni 6 minuti


# Undici punti in cui sono attive delle postazioni fisse sulle strade della città

Credits automoto.it – Mappa autovelox Milano

In città sono undici i punti in cui sono presenti delle postazione attive fisse che rilevano la velocità.

Quelle dove il limite è di 50 km/h sono in:

  • viale Famagosta, nel tratto via Cusi/via Beldiletto;
  • due punti su via dei Missaglia, in entrambi i sensi di marcia;
  • via della Chiesa Rossa, poco prima del numero civico 277;
  • viale Fulvio Testi, in direzione centro;

Gli autovelox che sanzionano al superamento del limite di 70 km/h sono in:



  • via Palmanova, all’altezza della stazione metropolitana “Cimiano”;
  • viale Fermi, posizionato dopo il ponte ferroviario all’altezza di via Zubiani/via Moreschi;
  • viale Fulvio Testi direzione periferia;
  • via Parri, in entrambi i sensi di marcia;
  • Cavalcavia del Ghisallo, in corrispondenza della sottostante viale Certosa;
  • via Virgilio Ferrari, in entrambi i sensi di marcia.

# I punti più a rischio sono Viale Fulvio Testi e il cavalcavia del Ghisallo

Credits robertoantolini1950 IG – Viale Fulvio Testi

Tra questi punti di controllo dei limiti c’è ne sono alcuni dove è più facile ricevere una contravvenzione per eccesso di velocità. Viale Fulvio Testi con i suoi due autovelox ha fatto registrare nei primi sei mesi del 2022 ben 47.705 multe, la maggioranza per il superamento del limite di 50 km/h. A seguire quello sul cavalcavia del Ghisallo, dove il limite è di 70 km/h in direzione centro, con 22.550 sanzioni, e quelli su via Fermi e via dei Missaglia con circa 12.700 a testa.

Tutte le altre postazioni hanno rilevato meno di 10.000 infrazioni. Il cavalcavia di via Renato Serra è risultato il meno “rischioso” per gli automobilisti con sole 790 multe elevate nei primi sei mesi del 2022.

Fonte: Automoto

Continua la lettura con: A Milano la SUPERPEDONALE URBANA più lunga d’Europa? Dal Castello a Loreto

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/