🛑 Il SENATO FRANCESE BOCCIA la legge sull’OBBLIGO VACCINALE contro il Covid

Una sonora bocciatura al senato ferma la proposta di legge per l'obbligo vaccinale

Credits publicsenat iG - Esito votazione per introduziona obbligo vaccinale contro il Covid

Il testo per la vaccinazione obbligatoria contro il Covid è stato respinto a larghissima maggioranza al Senato francese. Una dura sconfitta per il gruppo socialista che l’aveva proposto. Ecco l’esito della votazione.

Il SENATO FRANCESE BOCCIA la legge sull’OBBLIGO VACCINALE contro il Covid

# Il testo per la vaccinazione obbligatoria contro il Covid: 262 contrari e 64 favorevoli

Credits publicsenat  – Esito votazione per introduzione obbligo vaccinale contro il Covid

Il 13 ottobre in seduta pubblica in Senato si è registrata un’altra battuta d’arresto per i sostenitori della vaccinazione obbligatoria contro il covid-19 per tutta la popolazione, come avvenuto invece per gli 11 vaccini imposti ai bambini nati dal 2018. Il Senato ha respinto il disegno di legge “che stabilisce la vaccinazione obbligatoria contro il SARS-CoV-2”. Il testo, presentato dai membri del gruppo socialista a fine agosto, è stato respinto con 262 voti contrari e 64 favorevoli. Questa iniziativa parlamentare non proseguirà oltre.


A votare a favore del testo è stata la maggioranza del gruppo socialista oltre a tre colleghi del centro e della destra. Gli altri gruppi hanno preferito esprimere voto contrario. Quattordici senatori hanno scelto di astenersi. Anche il governo, attraverso la voce di Adrien Taquet, ha espresso la sua opposizione. Preferiamo convincere che costringere“, ha insistito il Segretario di Stato per i bambini e le famiglie.

# La scorsa settimana il testo non aveva convinto la commissione per gli affari sociali

Già la scorsa settimana il testo non era riuscito a convincere la commissione per gli affari sociali nella sua stragrande maggioranza. A partire dal 24 luglio i senatori socialisti hanno cercato di inserire questa disposizione modificando il disegno di legge che stabilisce l’obbligo di vaccinazione per le badanti e il green pass. Anche in questo caso è stato respinto con 262 voti a 76.

Estratto traduzione testo: Public Senat



Continua la lettura con: Anche il GIAPPONE pone FINE all’EMERGENZA COVID

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: “Da Fnm un forte impegno per la rigenerazione urbana di Milano”

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità