🔴 CALDO torrido a Milano: questa sarà la SETTIMANA di FUOCO

Le temperature attese in settimana: c'è aria di record

Credits: @lorexplores caldo a Milano

Milano e la Lombardia continuano a registrare temperature altissime: questa settimana per il capoluogo e l’intera regione sarà la settimana più torrida. Queste le previsioni degli esperti.

CALDO torrido a Milano: questa sarà la SETTIMANA di FUOCO

# Le temperature previste: si arriverà fino a 40 gradi

@lorexplores
caldo a Milano

Passato il primo anticiclone africano, su Milano e la Lombardia arriva puntuale l’anticiclone delle Azzorre. Saranno giorni di fuoco quelli nel capoluogo meneghino: tra afa e temperature molto alte sarà difficile gestire il caldo. Ma vediamo quali sono le temperature previste.


L’inizio settimana sarà sopportabile: tra lunedì 11 e mercoledì 13, si prevede una minima di 23 gradi e una massima di 33, temperature simili a quelle della settimana precedente. La temperatura dovrebbe impennarsi però verso il fine settimana. 

Giovedì il caldo peggiorerà: secondo le previsioni di 3b meteo, si raggiungeranno i 35 gradi. Ma ancora non è finita, anzi: le temperature più alte saranno nel weekend, venerdì la massima sarà 37 gradi e sabato e domenica il picco è segnato a 40 gradi.

# La crisi climatica di quest’estate a confronto con l’anno del caldo record

campi campagne milanesi

Facendo un po’ di chiarezza sulla situazione caldo, sentendo le parole degli esperti, Andrea Garbinato, responsabile redazione de ilMeteo.it, dice: “La Terra sta diventando bollente come Venere e la siccità di questi giorni ne è una conferma: il 40% dei terreni agricoli al nord è in stato di severa difficoltà idrica. Va però ricordato che questa siccità nasce dall’anno senza inverno: il 2022 ha visto temperature molto calde, pochissima neve e valori di 3/4°C superiori anche al 2003″. Perché si fa rifermento al 2003? Perché è in quell’anno che si registrò il record di caldo in assoluto: i 38,3 gradi dell’11 agosto 2003.



L’intera penisola, ma in particolare la Pianura, stanno vivendo una crisi climatica e un’emergenza più grave di quella di 20 anni fa, nell’anno del record. Agricoltura e allevamento sono in difficoltà: a livello nazionale si calcola già una perdita di 2 miliardi di euro per mancanza di raccolti (per la carenza di acqua per irrigare). 

Continua la lettura con: CALDO (e freddo): le TEMPERATURE RECORD della storia di Milano

BEATRICE BARAZZETTI

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/