La PROSSIMA CALAMITÀ per Milano: 5 scenari APOCALITTICI

Potrebbe anche andare peggio. Abbiamo immaginato 5 scenari apocalittici

Alieni a Milano

Dopo la pandemia, che a ancora sta proseguendo nei suoi tragici effetti, cosa potrebbe succedere di peggio in città? Abbiamo immaginato 5 scenari apocalittici.

La PROSSIMA CALAMITÀ per Milano: 5 scenari APOCALITTICI

#1 Covid versione visone

Credits: ilpost.it

In Danimarca è successo a Ottobre 2020 che tra i visoni si sia sviluppata una mutazione del virus, trasmessa ad alcune persone. Il governo danese aveva quindi deciso di sopprimere milioni di esemplari per paura che la diffusione di questa variante avesse potuto influire sull’efficacia dei vaccini. Se arrivasse a Milano un nuovo salto di specie?


#2 Un meteorite che rade al suolo la città

Credits: hdblog.it

L’ultimo meteorite distruttivo ha contribuito a far scomparire i dinosauri quasi 66 milioni di anni fa. 

#3 L’arrivo degli alieni

Oltre alla prova concreta della presenza di vita nell’Universo, l’arrivo degli alieni potrebbe essere una nuova sorpresa apocalittica per i milanesi. L’unica speranza è che, vista l’attuale situazione disastrosa sul nostro pianeta, forse potrebbero portarci in luogo migliore.



Leggi anche: ALLARME UFO: con il Covid aumentati gli avvistamenti in Italia

#4 Bruciati dal sole

Credits: r101.it

Nonostante tutte le politiche green adottate nel mondo, il buco nell’ozono potrebbe tornare ad allargarsi fino a squarciarsi e lasciare passare i raggi solari senza alcun filtro: saremo sterminati da un’ondata di calore.

#5 Il ritorno dei Savoia 

Credits: comuni24.it

Il tradimento di Carlo Alberto dopo la vittoria nella battaglia delle “5 giornate di Milano”, con la riconsegna della città agli austriaci, è un episodio che brucia ancora. Senza contare la breve occupazione all’inizio del 1700. Se le precedenti calamità non dovessero bastare, il ritorno della casata dei Savoia a Milano potrebbe assestare il definitivo colpo di grazia.

Leggi anche: Per tre anni Milano è stata sotto TORINO: cosa è successo e che cosa i Savoia hanno lasciato a Milano

Continua la lettura con: Quando iniziò a piovere e smise solo dopo UN MILIONE DI ANNI

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: Olimpiadi, tutti al Tar. I numeri per Intesa-Esselunga e il ricorso dei Cabassi

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.