APERITIVHIT: la classifica dei 10 posti top per un APERITIVO a Milano

Qual è il posto migliore per un aperitivo a Milano?

Credits urpurossi IG - Nottingham Forest

Qual è il posto migliore per un aperitivo a Milano? Questa la domanda bomba sganciata sulla Fan Page di Milano città stato. Dai risultati espressi dai nostri lettori superintenditori abbiamo ricavato questa classifica.

APERITIVHIT: la classifica dei 10 posti top per un APERITIVO a Milano

#10 Al Picchio in zona Porta Venezia

Credits Andrea Cherchi – Caffè Picchio

La rivincita del bar di quartiere, che ha saputo mantenere il suo stile anche con il passare degli anni. Bar Picchio è frequentato da una clientela di affezionati, offre i suoi aperitivi a prezzo stracciato, e accoglie i milanesi in un’ambientazione vecchia Milano, con ancora il tavolo da biliardo e il telefono pubblico.


Al Picchio. Aperitivo al Picchio. Caffè al Picchio. Birretta al Picchio. Picchio state of mind

Indirizzo: Via Melzo 25 

#9 Millemisture all’Isola

Millemisture

Millemisture è un cocktail restaurant che profuma di selvatico. Un locale aperto a pranzo e, dall’aperitivo fino a tardi propone deliziosi cocktail e squisiti cibi con ottima musica in sottofondo.



Cocktail originali, fatti “strabene e veramente particolari”, con pochi eguali a Milano.

Indirizzo: Via Ugo Bassi 26 

#8 Camparino in Galleria

Ufficio stampa Camparino – Camparino in Galleria

Camparino è uno dei bar più famosi di Milano con affaccio diretto sia su Piazza Duomo che sulla Galleria Vittorio Emanuele II. Il bitter Campari è l’alcolico utilizzato per realizzare alcuni dei migliori cocktail al mondo e in questo locale viene proposto in tutte le sue varianti. Una location scenografica nel cuore della città, tra la preferite anche dai turisti.

Dal 1915 un’istituzione nel cuore di Milano, non si cena, ma hanno ottimi sottaceti accompagnati da un ottimo spritz o altro del genere.

Indirizzo: Piazza Duomo 21 

#7 Moscow mule a Lambrate

Il Moscow Mule compie 10 anni, ma si è fin da subito inserito con prepotenza nella scena dei locali milanesi, diventando in breve tempo una realtà consolidata. Un’oasi di relax dove bere cocktail di alto livello, uno su tutti il Moscow Mule.

Locale moderno, essenziale, con mattoni a vista. La loro specialità? I Moscow Mule.

Indirizzo: Via Teodosio 60 

#6 Jamaica in Brera

Il Bar Jamaica, a un passo dall’Accademia di Belle Arti, è il pirotecnico “caffè degli artisti” di Milano. Gestito sempre dalla stessa famiglia da tre generazioni, è stato il ritrovo tra gli altri di Piero Manzoni, Lucio Fontana, Ungaretti e Quasimodo. Un aperitivo in questo storico locale è un’esperienza da non farsi mancare.

“Locale leggendario di Brera, fondato nel 1911, dove si sono ritrovati i grandi artisti del novecento milanese.”

Indirizzo: Via Brera 32 

#5 BhangraBar all’Arco della Pace

BhangraBar

Il BhangraBar è un locale con vista Arco della Pace dagli arredi in stile indiano e dehors che propone un ricchissimo aperitivo. Aperto anche per il brunch domenicale è il luogo perfetto per chi vuole bere un drink e fare il pieno di cibo.

All’Arco della Pace, con una splendida vista e con 9/10 euro si cena.

Indirizzo: Corso Sempione 1 

#4 Princi in piazza XXV Aprile

Credits aroundyou___ IG – Princi piazza XV Aprile

Il Princi di piazza XXV Aprile è un locale spazioso, elegante, comodo e con una piacevole musica di sottofondo. L’aperitivo è accompagnato da focacce farcite o tranci di pizza, e altre prelibatezze salate, tutte preparate direttamente sul posto che nasce infatti come panificio. Un aperitivo coi fiocchi.

Da Princi in piazza XXV Aprile, “quello sì che è un vero aperitivo”.

Indirizzo: Piazza XXV Aprile 

#3 Mag Cafè sui Navigli

Mag Cafè è un locale anni ’30 sul Naviglio Grande, con un ambiente insolito per la zona. I barman preparano cocktail sorprendenti con materie prime di alta qualità, spezie incluse. Al suo interno si respira un’atmosfera bohémienne e anacronistica, interrotta dai tavoli all’aperto sul canale.

Locale bohemien sui Navigli.

Indirizzo: Ripa di Porta Ticinese, 43 

#2 Nottingham Forest in Porta Venezia

Nottingham Forest
Il Nottingham Forest è riconosciuto come il locale dove si bevono i migliori drink di Milano. Dal 2007 al 2016 ha fatto parte della lista di “The World’s 50 Best Bars”. C’è davvero l’imbarazzo della scelta, si passa dai drink molecolari a quelli fusion fino ai caraibici, serviti in bicchieri assurdi: a forma di teschio, di vasca da bagno, di conchiglia.
 
Ambiente rustico, molto piccolo, difficile trovare posto, cocktail insuperabili.
 
Indirizzo: Viale Piave 1 

#1 Bar Basso 

Bar Basso

Diventato bar dopo la seconda guerra mondiale, il Bar Basso sale alla ribalta alla fine degli anni ’60 con l’avvento di due barman veneziani, Renato Hausamann e Mirko Stocchetto. Il suo successo lo si deve all’invenzione per errore del “Negroni sbagliato” con le bollicine al posto del gin. Oggi è uno dei bar più frequentati della città per l’aperitivo e il dopocena.

Dove l’aperitivo è stato inventato, il regno del Negroni Sbagliato.

Indirizzo: Via Plinio, 39 

Continua la lettura con: Le 10 TERRAZZE più SCENOGRAFICHE di Milano

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/