7 cose che potresti dire a un CITTADINO EUROPEO per farlo venire a VIVERE a Milano

Si parla tanto di italiani che se ne vanno all'estero. Ma cosa potrebbe innescare un percorso contrario, attraendo qui europei?


Alzi la mano chi non ha mai pensato di trovare un claim, uno slogan o un segno distintivo per attrarre stranieri a Milano. Tralasciando i capisaldi come la nightlife e i numerosi eventi multiculturali che si tengono qui, a Milano ci sono molte realtà ben consolidate che spesso diamo per scontate, ma che andrebbero ricordate a chi volesse attraversare le Alpi per sbarcare da noi.
Vediamone qualcuna assieme.

7 cose che potresti dire a un CITTADINO EUROPEO per farlo venire a VIVERE a Milano

#1 Milano sa uscire dai luoghi comuni

credits: lanuovabq.it

O meglio, l’epicentro del tentativo di risoluzione di un problema mondiale. Alias, il rincoglionimento (non è un distrazione, redazione, ma quando ci vuole ci vuole) della società moderna e degli individui che ne subiscono le conseguenze, con orde di damerini asserviti, persone che non accettano il contradditorio e teste chinate di fronte a paure inesistenti. Milano ha dimostrato negli anni di saper uscire dal conformismo, dai luoghi comuni, dal non rispetto delle regole e dalla paura. Cioè tutto ciò di cui gli stranieri hanno sempre accusato l’Italia e gli italiani. E questo è valido qualunque fosse il settore che la nostra città ha coltivato.


#2 Un melting pot di culture

La tolleranza e l’apertura dei milanesi in senso lato è proverbiale e consolidata ormai da decenni, la comunità di abitanti che qui risiede, se di comunità si può parlare, è composta da persone che mediamente viaggiano, amano la cultura, rifiutano una vita standardizzata e anti-identitaria. Gli stranieri qui sono e resterebbero ospiti supergraditi di un melting pot in costante e rapida evoluzione

#3 La protagonista indiscussa di moda e design

week milanesi
Credits: cameramoda.it

Scoprire le novità di questi due settori in Italia e nel mondo ha sempre presupposto il passaggio da Milano che da sempre si è contraddistinta per essere grandissima protagonista nei due campi (come in molti altri). A qualunque latitudine queste peculiarità di Milano sono più che gradite, e chi dall’estero non ha ancora avuto modo di passare a vederle e toccarle con mano è e resterà il benvenuto.

#4 A misura d’uomo…

Nuovo campus in Bovisa

…ma tradizionale e innovativa. Come detto poco sopra, sono molti i campi in cui la città ai piedi del Duomo si cimenta con discreto successo. L’eclettismo è una delle qualità che gli stranieri, soprattutto del Nord Europa posseggono e amano di più. E Milano come sempre è pronta a offrire loro tutti i servizi di cui avessero bisogno.



#5 La città più internazionale d’Italia

Già, perché per stranieri intendiamo non solo il civilissimo Nord Europa ma tutto il mondo. Pensiamo solo come detto all’importanza globale del Salone del Mobile di Milano, che richiama persone da centinaia di paesi. L’internazionalizzazione di Milano è un processo iniziato molti lustri or sono e, garantiamo, per ora non ha alcuna intenzione di fermarsi ad un pit stop.

#6 Al centro di un territorio unico al mondo 

Credits: @mi_tomorrow
IG

Di solito non riciclo citazioni scritte in altri pezzi ma a volte è necessario (soprattutto quando la citazione è la mia!) Potete girare il mondo, ma difficilmente troverete una metropoli come Milano dove c’è tutto, ma proprio tutto, tranne il mare. Non solo: se si considera il raggio di un paio di ore di viaggio nei suoi dintorni Milano ha pure il mare. E dei luoghi che nessun altra città al di là delle Alpi può vantare. 

#7 La storia siamo noi

Lungi da me voler paragonare l’antica Medionalum ai fasti storici di città come Roma o i vasti e gloriosi territori della Magna Grecia: tutta l’Italia è e resterà un concentrato di arte, cultura e storia che pochi paesi vantano. Se non fosse che buona parte degli accadimenti più importanti della storia recente e contemporanea hanno avuto teatro qui. Pensiamo solo all’incoronazione di Napoleone in Duomo nel 1805, ai numerosi eventi del Risorgimento Italiano o alla caduta finale del fascismo simboleggiata da Mussolini e da Piazzale Loreto.

Non solo. Milano è anche l’unica grande città ad aver avuto dominazioni di tutte le culture principali dell’Europa continentale. Per storia e cultura rappresenta una autentica capitale europea. 

Continua a leggere con: 7 COSE per convincere un PROVINCIALE a venire a MILANO

CARLO CHIODO

Riproduzione vietata a chi commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.