l luoghi FISICAMENTE più CURIOSI dell’HINTERLAND milanese

Il poker dei luoghi fisicamente più strani nei dintorni di Milano

Piramidi di Montevecchia

Ci sono luoghi nella Città Metropolitana di Milano che riescono a stupire a tal punto da sembrare di trovarsi in un’altra epoca o latitudine. Scopriamo quali sono.

l luoghi FISICAMENTE più CURIOSI dell’HINTERLAND milanese

#1 L’Abbazia Cistercense in stile gotico di Morimondo

Morimondo
Morimondo

Morimondo, nell’elenco dei borghi più belli d’Italia, sembra essere congelato nel tempo, con pittoreschi vicoli, deliziosi edifici e campi verdi. Circondato da percorsi di hiking e ciclismo che portano ai campi e alle fattorie della zona ha il suo centro nell’incredibile Abbazia Cistercense: uno splendido monastero in stile gotico costruito da un gruppo di monaci cistercensi che fondarono il villaggio nel XXII secolo.


 

Leggi anche: 7 STUPENDI BORGHI in Italia che si possono visitare solo a PIEDI

#2 I vigneti di San Colombano al Lambro

@dariussefan IG – Vigneto San Colombano al Lambro

Vigneti a Milano? Strano ma ci sono. Il comune di San Colombano al Lambro è l’unica zona vinicola di Milano. Distaccato fisicamente dal capoluogo dopo la costituzione della provincia di Lodi, rimane ancora parte della Città Metropolitana milanese come exclave. Questo luogo affascinante fa parte di un itinerario speciale chiamato “Strada del vino San Colombano e dei sapori Lodigiani“, che collega Milano a Lodi passando attraverso bellissimi borghi pieni di storia, arte, così come delizie alimentari e vinicole. Gli eccellenti vini rossi e bianchi imbottigliati qui hanno ricevuto il Doc Mark nel 1984



 

#3 Il campo di tulipani ad Arese

@anipao IG – Tulipani Arese

Il primo e più grande campo di tulipani italiano si trova ad Arese, nel Parco della Groane accanto al bellissimo borgo Valera e alla settecentesca Villa Ricotti. Un’oasi di relax dove ogni anno, fino alla fine di aprile, chiunque può entrare per ammirare questo spettacolo della natura e portare a casa un fiore come ricordo dell’esperienza.

#4 Le piramidi di Montevecchia

Montevecchia è celebre come “Il monte di Milano”. Meno note sono le sue piramidi, la cui origine è ancora ammantata di mistero. 
Si tratta di tre formazioni collinari con caratteristiche simili per disposizione e orientamento alle piramidi egizie della Piana di Giza.
Queste colline sarebbero state modellate dall’uomo, realizzate artificialmente operando l’asportazione di centinaia di tonnellate di roccia, e utilizzate come siti astronomici e sacrali. 

 

Continua la lettura con: l luoghi FISICAMENTE più CURIOSI di Milano

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/