Tra mare e fiume l’ISOLA dell’AMORE: una delle spiagge fluviali più belle d’Europa

Tra fiume e mare una spiaggia unica per il nostro Paese

Credits: tenutagoroveneto.it Goro

Nel ferrarese, esattamente nella parte del delta del Po, sorge una spiaggia che è unica anche per la nostra penisola. Si tratta, innanzitutto, di una spiaggia fluviale, che però non è lontana dall’Adriatico.

Tra mare e fiume l’ISOLA dell’AMORE: una delle spiagge fluviali più belle d’Europa

# Fiume e mare insieme creano qualcosa di unico

Credits: tenutagoroveneto.it
Goro

In effetti, già il nome “Isola dell’Amore” risulta improprio, dal momento che si tratta di una lingua di terra, detta “scanno”, dalla forma mutevole. Il gioco dei venti, delle correnti e delle maree crea un ambiente assolutamente unico e dà vita ad una spiaggia che, da diversi anni, figura nelle classifiche delle migliori spiagge italiane. La vegetazione che vi si trova è assolutamente unica e tra gli animali, che è possibile osservare, vi sono anche le tartarughe marine. Inoltre, si tratta di uno dei pochissimi tratti fluviali che vengono interessati da crociera, in quanto è possibile arrivare da Comacchio o da Porto Garibaldi direttamente sull’isola.


# Una vacanza che farebbe la gioia del Gran Mogol della Banda Disney

Credits: ristoranteferrari.it
isola dell’amore

L’unicità di un luogo del genere sta anche nel tipo di vacanza che è possibile trascorrervi. L’Isola dell’Amore è infatti un posto assolutamente “fuori dal mondo”, nel senso migliore possibile. È senz’altro in grado di fornire un’esperienza di vacanza che possa far “staccare” da tutto il resto. Tuttavia, si tratta anche di un luogo raggiungibile solo via mare, forse più adatto agli spiriti avventurosi. In effetti, il vecchio faro fluviale è l’unico luogo nel quale è possibile trovare cibi e bevande.
Anche i luoghi ove è possibile soggiornare in attesa di visitare l’Isola prevedono dei trasferimenti in barca per raggiungerla.

# Il Parco Naturale come dimensione ottimale per proteggere qualcosa di unico

Credits: youtube.it
Isola dell’amore

L’Isola dell’Amore si trova all’interno della parte emiliano-romagnola del Parco del Delta del Po, fondato nel 1988 ed entrato nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO 11 anni dopo.
La dimensione protetta del Parco, che ha rappresentato uno dei primi esempi di turismo responsabile in Italia, specialmente all’interno delle aree protette, ha consentito all’Isola dell’Amore di brillare della sua unicità e di dispiegare tutti i suoi elementi distintivi.

 



Continua la lettura con: “L’ISOLA che non c’è”: il progetto innovativo di Boeri per un BORGO STORICO

ANTONIO ENRICO BUONOCORE

Leggi anche: L’ultima spiaggia di Diletta Leotta

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.