Cosa potrebbe fare Milano per sconfiggere l’AFA

Anche se ancora non si è studiato nulla di strutturale ecco qualche proposta su cosa si potrebbe fare a Milano per combattere la secolare piaga dell'afa.

Il padiglione dell’Austria di Klaus K. Loenhart a Expo
Il padiglione dell’Austria di Klaus K. Loenhart a Expo

A Milano ormai è così, si passa dal piumino alla testa nel freezer in un paio di settimane. Dobbiamo sopperire al fatto che siamo in una valle chiusa dove di inverno diventa una camera a gas e d’estate una cappa d’afa e di zanzare. Noi ogni tanto proviamo a buttarla lì di spianare il turchino. Ok, forse ci sono idee migliori: anche se ancora non si è studiato nulla di strutturale ecco qualche proposta su cosa si potrebbe fare a Milano per combattere la secolare piaga dell’afa.

Cosa potrebbe fare Milano per sconfiggere l’AFA

1.Rendere obbligatori i vaporizzatori in esterno per i locali

2.Dipingere l’asfalto di colori chiari

Che respingano la luce solare

asfalto bianco, Los Angeles
asfalto bianco, Los Angeles

3.Mettere aria condizionata nei tram e negli autobus

Nelle giornate più calde i mezzi pubblici di superficie sono l’inferno.

4.Mettere rimborso obbligatorio per l’ATM se l’aria condizionata non funziona sulla metro

Mossa certa per eliminare ogni disagio.

5.Spruzzare aria fredda dalle grate

Magari con aria di montagna, come il padiglione austriaco all’Expo

Il padiglione dell’Austria di Klaus K. Loenhart a Expo
Il padiglione dell’Austria di Klaus K. Loenhart a Expo

6.Tante piante che fanno ombra, ovunque

alberi illuminati (Antibes- Juan Les Pins)
alberi illuminati (Antibes- Juan Les Pins)

7.Moltiplicare le fontanelle

E rimettere in funzione le molte fontane senza acqua

la "fontana" di gramsci
la “fontana” di piazza gramsci

8.Trasformare le case dell’acqua in case dell’acqua dove entri e ti immergi

Delle microterme.

9.Ricostruire i bagni Diana con parco attorno

Erano il paradiso di Porta Venezia.

10.Destinare tutti gli ex scali interamente a parchi e giardini

Vabbé che cementificare la città è tornato di moda, però più che di render di grattacieli forse avremmo bisogno di parchi e giardini.

il parco di Tempelhof, Berlino ricavato da un ex aeroportoo
tempelhofer feld

Vedi anche: Perchè non fare come Berlino? Lasciando che gli scali diventino dei parchi

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

#DistrictTour
Come In Un Bosco