Milano nonsense: 7 cose che sembrano SENZA SENSO a Milano

Milano sembra una città razionale, sobria, di buon senso. Invece quando meno te l’aspetti ti può sorprendere con qualcosa di folle.

Sette cose che sembrano senza senso a Milano

#1 Porta Nuova in realtà è una vecchia porta


E’ la porta simbolo della nuova Milano. Anche perchè il nome è propizio: Porta Nuova. In realtà è una porta vecchia di due secoli, anche se è comunque la più moderna delle antiche porte di Milano.

#2 C’è la M5 ma non c’è la M4

Milano-M4
Milano-M4

Milano è l’unica città al mondo dove il 5 viene prima del 4.

Leggi anche: 5 questioni ancora aperte sulla M4

#3 Via due giugno non è per la festa della Repubblica


Via due giugno che sta a Baggio non è la festa della Repubblica ma è il giorno della morte di Garibaldi.

#4 Milano è l’unica città italiana a non avere una via Roma


A Roma c’è via Milano, ma a Milano non c’è via Roma. Ha contravvenuto a una disposizione fascista. Si è salvata con Porta Romana. Unica altra eccezione in Italia dove manca via Roma: Abbiategrasso (Mi).

Leggi anche: perchè Milano è l’unica in Italia dove non c’è via Roma

#5 Il fondatore di Milano è relegato in periferia


Al fondatore di Milano il re dei celti Belloveso è stata intitolata una via periferica, dalle parti di Niguarda.

Leggi anche: la storia di Belloveso, il fondatore di Milano

#6 San Colombano fa parte della città metropolitana anche se è staccato dal territorio di Milano

San Colombano (in rosso) e la città metropolitana di Milano (in giallo)
San Colombano (in rosso) e la città metropolitana di Milano (in giallo)

San Colombano è un exclave di Milano all’interno della provincia di Lodi e di quella di Pavia. E’ stato deciso di mantenerlo nell’allora provincia di Milano e successivamente nella città metropolitana (su volontà dei cittadini) perchè è il luogo dove c’erano i vigneti degli Sforza e da dove ancora oggi si produce l’unico vino di Milano.

Leggi anche: San Colombano, la colonia di Milano

 

#7 Il tram è maschio, l’autobus è femmina


Il 9, la 78. Il primo è un tram, il secondo è un autobus, anche se è declinato al femminile. Già, perchè l’autobus a Milano è femmina.

Leggi anche: Le stranezze dei mezzi pubblici di Milano

Aggiornamento: altre due segnalazioni

#8 Cologno è Monzese ma è in provincia di Milano

Come Novi ligure in Piemonte o San Giuliano di Puglia in Molise (grazie a Giuseppe Di Cosmo Vittorio Colombo Dauno Lucisano )

#9 Ha le rotonde senza precedenza

“In tutta Italia e nel mondo quando sei in rotonda hai la precedenza. A Milano, quando sei in rotonda devi dare la precedenza a chi entra perché arriva da destra!” (Marco D. Cighetti ) “Marco D. Cighetti corretto…..piazzale lagosta, piazzale segrino, piazzale bacone, piazzale davide sesia, etc etc. Tutte senza semafori e con precedenza a dx” (Bruno Preda )

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE: SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA, AIUTARCI NELL’ESTENSIONE INTERNAZIONALE DEL PROGETTO EDITORIALE.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

 

#DistrictTour
Come In Un Bosco