San Colombano è una COLONIA di Milano: anche se è lontana 22 Km appartiene alla città metropolitana di Milano

San Colombano (in rosso) e la città metropolitana di Milano (in giallo)
San Colombano (in rosso) e la città metropolitana di Milano (in giallo)

San Colombano al Lambro è per Milano quello che Campione d’Italia è per l’Italia: sono infatti entrambe due enclave, ossia parte di un territorio di cui geograficamente non fanno parte. Campione d’Italia è infatti città italiana anche se interamente circondata da territorio svizzero. Mentre San Colombano è completamente accerchiata dalle province di Pavia e Lodi. Quindi per raggiungerla bisogna uscire dai confini della città metropolitana da cui dista circa 22 chilometri a sud-est.

San Colombano è dunque l’unica enclave (o exclave) della città metropolitana di Milano. Il motivo per cui è rimasto parte prima della provincia di Milano e dopo della città metropolitana è stata la volontà popolare.

Quando infatti nel 1992 è stata costituita la provincia di Lodi, in cui San Colombano sarebbe dovuta rientrare, è stato indetto un referendum tra i cittadini che hanno scelto di restare con Milano.
Una scelta che per un aspetto fondamentale è assai preziosa: a Colombano si produce l’unico vino DOC della città metropolitana di Milano.

Il San Colombano DOC viene prodotto nelle tipologie, fermo e frizzante, una piccola eccellenza di cui può così fregiarsi Milano con un prodotto di alta qualità a simboleggiare tradizione, storia e natura.

Nota curiosa: l’esempio di San Colombano potrebbe essere seguito da altri luoghi d’Italia, potenzialmente tutti. Il nostro ordinamento prevede infatti che si possa scegliere di fare parte di un’altra provincia o di un’altra regione anche per città o territori geograficamente distaccati. 

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE: SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA, AIUTARCI NELL’ESTENSIONE INTERNAZIONALE DEL PROGETTO EDITORIALE.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

 

#VotoMilano