La STORIA DI MILANO: 12 fatti che dovrebbero essere studiati meglio nelle nostre scuole

Milano città stato significa poter fare studiare meglio la storia del territorio. Come questi momenti salienti della storia cittadina.

Milano, fin dalle sue antichissime origini, ha giocato un ruolo di primissimo piano nella storia dell’umanità.
Milano, città di celtica fondazione, diventerà presto un influente centro dell’Impero Romano, diventandone capitale al momento della sua divisione in due parti, Orientale ed Occidentale.

Leggi anche: In Piazza della Scala sorgeva un TEMPIO SOLARE

Milano città stato significa poter fare studiare meglio la storia del territorio. Come questi momenti salienti della storia cittadina.

La STORIA DI MILANO: 12 fatti che dovrebbero essere studiati meglio nelle nostre scuole

#1 Capitale dell’Impero Romano d’Occidente dal 286 al 402

Grazie all’imperatore Diocleziano prima e Massimiano poi, Milano divenne non più solo un centro economico di rilievo, ma anche il principale centro politico.

#2 Editto di Milano (febbraio 313)

L’Editto di Milano (noto anche come Editto di Costantino, Editto di Tolleranza o Rescritto di Tolleranza) fu l’accordo sottoscritto nel febbraio 313 dai due Augusti dell’Impero Romano, Costantino per l’Occidente e Licinio per l’Oriente, in vista di una politica religiosa comune alle due parti dell’impero. Primo atto di tolleranza universale è uno degli eventi che più di tutti ha condizionato la storia del mondo.

#3 Ambrogio Vescovo (7 dicembre 374)

Uno dei personaggi più importanti della nostra città diede tanto da legarne il suo nome a Milano in maniera indissolubile. A lui dobbiamo parte della nostra unicità, grazie alla sua figura di spicco all’interno del mondo cristiano e al rito liturgico che ci contraddistingue.

#4 Sconfitta del Barbarossa (25 maggio 1176)

storia di milano
Federico Barbarossa nel Kyffhäuserdenkmal

A Legnano venne sconfitto il Barbarossa grazie all’unione tra le città lombarde. Milano, dopo aver patito fame miseria distruzione, si liberò dalla tirannia, ottenne la sua autonomia e raggiunse la consapevolezza della propria potenza. Milano si rivelò ribelle e i suoi cittadini decisamente poco inclini ad essere sudditi.

#5 Leonardo a Milano (XV secolo)

leonardo
leonardo

Leonardo Da Vinci a Milano non solo dipinse una delle opere più importanti nella storia dell’arte mondiale ma il suo passaggio a Milano condizionò la nascita della moda e del design, che hanno contribuito a far grande la nostra città.

#6 La dominazione austriaca (1714-1797/1815-1859)

architetture
Teatro alla Scala, Giuseppe Piermarini, 1776-1778

In quel periodo Milano raggiunse un altissimo livello di sviluppo economico e sociale. Diverse furono le riforme e le iniziative culturali: fu anche edificato il massimo teatro lirico mondiale, la Scala.

#7 Cesare Beccaria (1780)

Cesare_Beccaria_statue_Pinacoteca_Brera
Cesare_Beccaria_statue_Pinacoteca_Brera

Nel 1780 Cesare Beccaria, autore milanese, scrisse il saggio “Dei Delitti Delle Pene”, che venne apprezzato nella Milano illuminista, fu visto come il prodotto dell’attività innovatrice in Francia (dove incontrò l’apprezzamento entusiastico dei filosofi dell’Encyclopédie, di Voltaire e dei philosophes più prestigiosi e fu considerato un vero e proprio capolavoro), e messo subito in pratica dalla zarina Caterina II di Russia.
Un libro che ha inciso profondamente sulla cultura del diritto nel mondo.

#8 Napoleone incoronato Re (26 maggio 1805)

Nel maggio del 1805 Napoleone Bonaparte si fece incoronare Re d’Italia nel Duomo di Milano con una sfarzosissima cerimonia. L’evento ebbe risonanza in tutta Europa.

#9 Le Cinque Giornate (18-22 marzo 1848)

bandierine atmMilano si sollevò eroicamente contro l’occupazione austriaca, sperando in un futuro di libertà e di risorgimento. Speranza purtroppo disattesa, ma quel sacrificio fu di esempio in tutta Europa.

#10 Esposizione Universale del 1906

Milano ospitò l’Esposizione Universale, o anche detta Esposizione Internazionale del Sempione, dal 28 aprile all’11 novembre, in padiglioni ed edifici appositamente costruiti nell’area alle spalle del Castello Sforzesco, tema i trasporti. Visitatori stimati: 5 milioni, cifra enorme per l’epoca.

#11 25 aprile 1945

In una città ridotta in macerie, i milanesi si sollevarono contro il regime fascista e l’occupazione nazista. Mussolini, costretto a fuggire, venne fucilato e poi appeso in piazzale Loreto.

#12 Esposizione Universale del 2015

expo milano ovest
expo milano ovest

Dal 1 maggio al 31 ottobre si svolse EXPO. Tema: nutrire il pianeta.
Milano per sei mesi fu al centro dell’attenzione mondiale, milioni di visitatori da tutto i Paesi vennero a visitare l’esposizione. Tra questi, anche importantissime personalità. Un successo stratosferico per Milano, che per l’occasione si fece ancora più bella.

 

ANDREA URBANO

 

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi