Nel CILENTO la VACANZA a DUE EURO al giorno

L'iniziativa di San Mauro La Bruca per incentivare il turismo: un alloggio per una settimana a due euro al giorno

San Mauro La Bruca. Credits: @cilentonature

Il Cilento viene spesso sottovalutato come meta per le proprie vacanze. Se le acque cristalline, i siti archeologici e i borghi arroccati non sono sufficienti, a San Mauro La Bruca hanno trovato la soluzione: affittare alloggi a 2 euro.

Vediamo insieme quest’iniziativa per incentivare il turismo.


Nel CILENTO la VACANZA a DUE EURO al giorno

# Vacanza in Cilento

Credit: @cilentomeraviglie

Il Cilento si trova in provincia di Salerno, nella Campania meridionale ed è un meta forse sottovalutata per trascorre le proprie vacanze.

Tra acque cristalline, borghi arroccati, siti archeologi e grotte mozzafiato il Cilento sembra invece essere un vero e proprio paradiso per l’estate.

A renderlo ancora più interessante c’è un “piccolo” dettaglio: nel Cilento le vacanze possono costare due euro al giorno. Vediamo dove. 



# Il paese che propone alloggi a 2 euro

Credit: @cilentoautentico

Nel Cilento c’è un paesino che per il secondo anno di fila propone alloggi a 2 euro al giorno a persona per una settimana.

Si tratta del piccolo comune di San Mauro La Bruca e questa proposta nasce dal desiderio di incentivare il turismo.

L’iniziativa era stata lanciata un anno fa dall’amministrazione comunale del sindaco Scarabino per rilanciare il turismo dopo le chiusure a causa della pandemia e quest’anno si farà il bis.

Funziona così: l’Amministrazione Comunale di San Mauro La Bruca metta a disposizione gratuitamente 6 camere doppie, in piazza Monsignor Pasquale Allegro, per 7 pernottamenti consecutivi.

Vacanze a 2 euro si rivolge a cittadini maggiorenni, italiani e stranieri, residenti fuori dalla regione Campania o all’estero, all’unica condizione che non abbiano parenti o affini residenti nel comune di San Mauro La Bruca.

# Un’iniziativa di successo e il rilancio dell’economia

Credit: @cilentonature

Nel 2020 l’iniziativa degli alloggi a 2 euro ha avuto un successo clamoroso che ha portato il sindaco del paesino a riproporre nuovamente il progetto.

L’anno scorso ci sono state più di 1500 richieste, che ovviamente non è stato possibile soddisfare.

Ma da dove nasce quest’iniziativa? La promozione del turismo permette, oltre a far scoprire questa zona, anche ai produttori locali di vendere i loro prodotti artigianali come formaggi, oli ecc.

Molti viaggiatori, dopo aver scoperto il Cilento, hanno infatti deciso di rimanere anche più giorni dopo l’offerta dei due euro, sostenendo quindi altri hotel e airbnb della zona.

Il Sindaco ha sottolineato che “tutte le attività commerciali del paese, tra cui ristoranti e pizzerie, si sono riempite per tutta l’estate e addirittura il bar del paese ha messo i tavolini in piazza trasformandosi praticamente in ristorante perché c’era tanta richiesta. La nostra iniziativa è stata un vantaggio per tutta la cittadinanza”.

# Un’idea per altre città

Quella di dare gli alloggi a due euro può sembrare una perdita a livello economico ma, come dimostrato da San Mauro La Bruca, non è così.

Offrire alloggi economici è un incentivo per i turisti che, comprando da negozi, ristoranti e botteghe locali, permettono comunque di avere un incasso elevato e positivo per questi paesini che hanno ricevuto un grande colpo dalla pandemia.

L’iniziativa delle vacanze a due euro potrebbe non fermarsi qui, il sindaco Scarabino ha infatti accennato alla possibilità di offrire alloggi a 2 euro in paese anche nel periodo autunnale e sotto le feste di Natale e Pasqua.

Potrebbe essere un’idea per altre città?

Continua la lettura con: Una VITA IN VACANZA: 10 LUOGHI in cui si può VIVERE SENZA (quasi) LAVORARE

ARIANNA BOTTINI

Riproduzione vietata al sito internet che commette violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte       

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)       

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore       

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.