Nasce in Italia la PRIMA SPA MARINA

Specifici trattamenti per il corpo fatti di oli essenziali e composti naturali preparati manualmente vi accompagneranno in percorsi sensoriali unici. Scopriamo dove si trova questa oasi di benessere

Credits lecinquevele IG - Le cinque vele

L’obiettivo di questo esperimento è gettare le basi per una fruizione turistica “slow”, facendo riscoprire il territorio, utilizzando gli elementi naturali caratteristici del mare e della spiaggia. Scopriamo dove si trova questa oasi di benessere.

Nasce in Italia la PRIMA SPA MARINA

# In Puglia nasce “Natural Sea Spa”, la prima SPA marina d’Italia

Credits naturalseaspa IG – Spa marina Le cinque vele

Nello stabilimento balneare Le Cinque Vele a Pescoluse, in provincia di Lecce, parte l’esperimento denominato Natural Sea Spa, la prima SPA marina d’Italia, una novità nel panorama delle strutture dedicate alla cura della persona. Per tutta la stagione estiva i turisti potranno passare dalla sabbia all’acqua marina, dal fico d’india al lentisco, dal rosmarino alla lavanda. Saranno infatti gli elementi naturali caratteristici della spiaggia salentina a diventare percorsi di benessere all’interno di una spa che nasce sulla costa, all’aria aperta, da dove provengono le materie prime successivamente lavorate. Si potrà usufruire di percorsi sensoriali unici grazie a specifici trattamenti per il corpo sotto forma di oli essenziali e composti naturali preparati manualmente utilizzando la sabbia e piccole pietre, il sale, le piante da frutto e gli arbusti mediterranei.


# L’obiettivo del progetto è gettare le basi per una fruizione turistica “slow” del territorio salentino

Credits naturalseaspa IG – Spa marina Le cinque vele 1

Sara Florio, Spa Manager dello stabilimento balneare racconta l’obiettivo del progetto: “Questo progetto intende trasformare il nostro territorio in benessere con una spa che nasce in spiaggia, con la spiaggia. E’ necessario orientarsi verso un approccio consapevole e rispettoso della biodiversità di una terra così ricca e generosa, che offre tutti gli strumenti per godere di benefici non solo per gli occhi e per la mente, ma anche per il corpo.” L’obiettivo di questa SPA naturale è dar vita a un nuovo modo di godere dei benefici del territorio e gettare le basi per una fruizione turistica “slow”, che sia al contempo consapevole e rispettosa dell’ambiente. Terminata la stagione estiva verrà fatto un bilancio per decidere se mantenere l’impianto attivo in modo permanente e anche se replicare in altri luoghi l’iniziativa.

 

Fonte: Ansa



Continua a leggere con: La BAIA del SILENZIO: la SPIAGGIA più BELLA tra quelle più vicine a Milano

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte 

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità. 


Articolo precedenteLa chiave del successo economico
Articolo successivoA MILANO arriva una LIBRERIA ITINERANTE
Fabio Marcomin
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.