La NUOVA pista CICLABILE sul LAGO MAGGIORE

Si potranno ammirare scorci incredibili del lago rimanendo in sella a un bicicletta. Vediamo cosa prevede il progetto

Da Stresa a Fondotoce

Metterà in connessione alcuni dei comuni affacciati sulle sponde del Lago Maggiore più visitati dai turisti per i loro meravigliosi panorami. Vediamo cosa prevede il progetto.

La NUOVA pista CICLABILE sul LAGO MAGGIORE

# Una pista spettacolare, lunga di 10 km sulle sponde del lago

Da Stresa a Fondotoce

Anche il Lago Maggiore avrà presto una nuova pista ciclabile, seguendo la strada percorsa dal lago di Garda, con la parziale attivazione della sua pista panoramica, e dal Lago di Como. Secondo quanto riporta Vconews dovrebbe avere un tracciato lungo poco meno di 10 km e collegare i tre comuni della provincia piemontese di Verbano-Cusio-Ossola, Stresa, Baveno e Fondotoce, che sono anche i promotori del progetto. 

Leggi anche: Avanzano i LAVORI per la pista ciclabile più BELLA D’ITALIA

# I panorami da ammirare in sella a una bicicletta

Credits blende12-pixabay – Isola Bella

Stresa, Baveno e Fondotoce sono tra i comuni affacciati sulle sponde del lago Maggiore più visitati grazie ai loro meravigliosi panorami. L’attrazione principale è il gruppo delle pittoresche Isole Borromee, con l’Isola Bella e il suo splendido Palazzo Borromeo con giardini in primo piano, poi l’Isola Superiore o dei Pescatori dove si può anche mangiare e soggiornare e l’Isola Madre, raggiungibili in battello da Stresa in futuro anche con la propria bicicletta.

# Un collegamento ad altri itinerari e siti di interesse turistico-culturale e naturalistico

Credits minree-pixabay – Lago Maggiore

Il progetto della nuova pista ciclabile sul Lago Maggiore non sarà solo utile a mettere in connessione i tre comuni promotori, ma anche a collegare altri itinerari ciclopedonali, uno su tutti quello in fase di realizzazione tra Fondotoce con Suna sull’altra sponda del lago, e intercettare e far conoscere i siti di interesse turistico-culturale e naturalistico lungo il percorso.

Fonte: Vconews

Continua la lettura con: A 2 ore da Milano il BORGO ABBANDONATO che RINASCE grazie ad una PISTA CICLABILE

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/