Non esiste in Italia, esiste SOLO a Milano

Abbiamo chiesto a chi viene da fuori di individuare ciò che Milano ha di unico rispetto al resto d'Italia


Milano è unica. Anche per questo riteniamo che debba essere una città stato, una città libera di potersi gestire con più autonomia per andare incontro alle sue specificità.
Abbiamo chiesto a chi viene da fuori di individuare ciò che Milano ha di unico rispetto al resto d’Italia. Abbiamo chiesto loro che cosa esiste solo a Milano che hanno notato di più.

Non esiste in Italia, esiste solo a Milano

#1 5 linee della metropolitana


Sono il vanto di Milano. La cosa buffa è che dicono così: 5 linee. Non sanno che è il frutto di una tipica strategia di marketing, che ha portato a costruire la M5 quando ancora la M4 non esisteva. Quindi nell’immaginario le linee sono 5 anche se in realtà sono ancora 4.

#2 Modelli/e strafighi

Vivendo a Milano dopo un po’ sembrano una cosa scontata. Invece chi viene da fuori li nota subito come caratteristica unica di Milano. La città dove modelli e modelle di ogni nazionalità la trasformano in una passarella a cielo aperto.



#3 I grattacieli così alti

Credits: Andrea Cherchi – Skyline e Duomo

Fino a pochi anni fa nessuna costruzione poteva superare in altezza la Madonnina. Era una legge non scritta, risalente al tempo del fascismo. Ma ora Milano è la città più alta d’Italia, con sette dei dieci grattacieli più alti del nostro Paese.

#4 Tutto in sharing

Anche altre città ce li hanno. Ma niente è paragonabile a come funzionano da noi. Non vengono danneggiate, le si trattano con rispetto, il servizio va alla grande, sia per le auto che per le biciclette. E ovunque le si vede utilizzare. In sharing abbiamo perfino le BMW, gli scooter e i monopattini.

#5 Uber

Anche questo sembra made in Milan, almeno se stiamo in Italia. Le limousine nere che girano sono ormai un marchio di fabbrica della città, anche sei taxi continuano a non digerirle.

#6 TgSky

Se ne è andata da Roma.

#7 Le rotonde con i semafori

Questa ce l’hanno segnalata e ci ha colto un po’ di sorpresa. Dicono che solo a Milano ci sono così tante rotonde che hanno i semafori. Quindi quando le percorri può capitare di doverti fermare di continuo e questo toglie il vantaggio di avere una rotonda. Un esempio è quello della rotonda di piazza Cairoli.

#8 Il milanese imbruttito

Solo noi riusciamo a tirarcela così tanto perfino quando ridiamo di noi stessi.

#9 La Bocconi

O la Scala. O San Siro. O il Fuorisalone. O tutto ciò che da Milano risplende nel mondo.

#10 La circonvalla

Milano è fatta a cerchi. Se non si capisce questo si rischia di girare ore per ritrovarsi nel punto di partenza.

Continua la lettura con: 3 cose che non sai sulla circonvallazione

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.