Le 10 cose di MILANO di cui i milanesi sono più ORGOGLIOSI

Chi vive a Milano non ama esprimere apertamente le sue emozioni. Però quando li stimoli possono arrivare a gonfiare il petto

Credits: Andrea Cherchi

Il milanese non ama esprimere apertamente le sue emozioni. Però quando lo stimoli sull’argomento è in grado di tirare fuori delle chicche che gli fanno gonfiare il petto.

Le 10 cose di MILANO di cui i milanesi sono più ORGOGLIOSI

 #1 Fuorisalone

Fuorisalone 2019. Credits: @licialupelli (INSTG)

Per una settimana Milano è il centro del mondo. Nessuno sa che cosa ci sia di preciso ma tutti vanno in giro per la città.
L’avventore tipico del fuorisalone è una persona non particolarmente interessata al design, ma non riesce a resistere a una settimana di inaugurazioni continue. Quindi si improvvisa esperto. Anche se manca da tempo, il milanese non vede l’ora di ritornare al centro del mondo. 


#2 La Scala

Credits: operaincasa.it – Le tende dei palchi

Il milanese scopre l’esistenza della Scala il giorno della prima. E quel giorno lì prova un desiderio irrefrenabile di parteciparvi. Il resto dell’anno comunque il milanese considera la Scala come il gioiello da mostrare nelle occasioni speciali. 

#3 San Siro

In realtà si chiama Meazza ma i milanesi lo chiamano San Siro. Di culto nelle partite serali il buffet riservato a chi ha i biglietti top o agli imbucati del Comune. È uno degli stadi più affascinanti del mondo quando è pieno, e uno dei più tristi quando è vuoto. Come ci siamo accorti nell’ultimo anno. 



Leggi anche: Steven Zhang vende l’Inter? La fuga è sempre più vicina

#4 La moda

credit: milanopocket.it

È l’opposto del Fuorisalone. Sono tutti eventi molto chiusi, ristretti agli addetti ai lavori. Per la maggioranza dei milanesi la moda coincide, nei periodi normali, con settimana di traffico e di gente isterica. Però ogni milanese si sente trend setter e ama che nel mondo la sua città sia considerata la top model della moda.

#5 Il Castello Sforzesco

credit: eventbride.it

Ospita un sacco di musei che nessuno ha visto, a parte la Pietà Rondanini. A Milano si dice che sia il più grande castello al mondo in pieno centro della città. Piace anche perchè simboleggia la grande Milano, quella di Ludovico il Moro e di Leonardo da Vinci. Altro vanto dei milanesi pur non essendo di Milano. 

#6 Il Duomo

È la più grande cattedrale gotica del mondo. Piace più andarci sopra che dentro.

#7 Il tram

credit: clubmilano.net

Odiato e amato. E’ stato venduto anche a San Francisco. È lentissimo, fa rumori insopportabili, imbottiglia il traffico però guai a toglierlo.

#8 La metropolitana

Credit: metronews.it

Fa ridere che la linea 5 sia stata fatta prima della linea 4. Però è un grande motivo di orgoglio dei milanesi, anche se le sue stazioni sono spesso buie e anonime se confrontate con quelle delle altre città europee. Però basta andare a Roma per capire quanto siamo fortunati.

#9 I grattacieli di Porta Nuova

Credits: https://initalia.virgilio.it/

Prima di costruirli sono stati stracriticati, ma ora Milano li ha adottati e sono diventati il nuovo centro di gravità del passeggio cittadino. Anche perché sorgono su una piazza che si estende con una spazialità unica per la città. Negli ultimi anni si assiste all’arrembaggio di CityLife, nuovo centro di ammirazione dei milanesi per la loro città. 

#10 I milanesi

Alla fine il gran vanto dei milanesi è per loro stessi. Milano ha questa dote: la magia di trasformare chi ci viene a vivere in qualcosa di unico e straordinario. Fa rendere ognuno al meglio di sé. E questo modo di vivere e di pensare si trasforma in una mentalità che contagia chiunque ci abbia vissuto. Tanto che chi è stato a Milano rimane milanese a vita. 

Continua la lettura con: Le 7 qualità del milanese vero

MILANO CITTA’ STATO

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.