L’AMBROGINO d’ORO a chi compie 100 ANNI

Lo sapevate che per vincere l’Ambrogino d’oro basta compiere 100 anni?

Credits: Wiki.jpg

Il premio che contraddistingue le eccellenze meneghine, viene conferito anche a chi è meritevole di aver compiuto 100 anni.

L’AMBROGINO d’ORO a chi compie 100 ANNI

# L’ambrogino d’oro

L’ambrogino d’oro è un’onorificenza conferita dal Comune di Milano ai cittadini più meritevoli. Viene consegnata il 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, patrono della città. Premio che spetta a cittadini di nascita o acquisizione milanese, la medaglia o il riconoscimento cartaceo vengono consegnati al Teatro dal Verme. Il premio in origine era una medaglia che imitava le monete del 1300 della città. Solitamente ad essere insigniti del premio sono i milanesi che si distinguono come eccellenti nei campi più diversi, vengono consegnate 30 monete e 40 attestati, ma non è questo l’unico modo per aggiudicarsi questo riconoscimento.


Credits: Wiki.jpg

Leggi anche L’AMBROGINO D’ORO: curiosità che pochi conoscono sulla massima onorificenza cittadina 

# Compiere 100 anni e vincere un premio

L’Italia è probabilmente il paese più vecchio del mondo, e molti non sanno che a Milano invecchiare è motivo di premiazione, infatti l’ambito Ambrogino d’oro non viene consegnato solo a chi si distingue all’interno di un ambito produttivo o culturale ma anche a chi compie un secolo. Ogni anno diversi milanesi vengono insigniti del premio, non il 7 dicembre, bensì il giorno del loro centesimo compleanno. L’attestato arriva a casa, con gli auguri da parte del sindaco. Anche le RSA non sono estranee all’usanza, infatti i centenari che ricevono il premio vengono festeggiati all’interno delle strutture.

Credits: pixabay.com

Leggi anche È CITY LIFE “il miglior parco italiano” del 2021, finalista allo European Green Cities Award 



# Il premio di bronzo

Più passano gli anni, più la vita degli abitanti meneghini si allunga, questo ha costretto il Comune, dal 2013, a dover ripiegare sul bronzo per fabbricare le medagliette consegnate ai centenari. Il metallo è sicuramente meno prezioso, ma l’importanza del premio non diminuisce. Il riconoscimento celebra il lavoro quotidiano e la forza di uomini e donne che hanno attraversato periodi della storia non semplici, dalle guerre mondiali all’attuale pandemia.

Una curiosità? Sapete che anche Milano Città Stato ha vinto l’Ambrogino? Nel 2019. 

Leggi anche Novità Trenitalia: Milano – Roma in meno di TRE ORE e BIGLIETTI al 50% 

Continua la lettura con L'”ACROPOLI delle ALPI” sulla MONTAGNA SACRA a tre ore da Milano 

SARAH IORI

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.