La prima SQUADRA DI CALCIO di Milano era BIANCONERA

La prima squadra di calcio di Milano proviene dalla ginnastica. Aveva la maglia bianconera e giocava nel Castello Sforzesco


Qual è stata la prima squadra di calcio a Milano? Se chiedete ai milanisti risponderanno “Il Milan!” e, ovviamente, gli interisti risponderanno “Ma no, è l’Inter!”.

Ma la vera risposta è… nessuna delle due.


La prima SQUADRA DI CALCIO di Milano era BIANCONERA

# La prima squadra di Milano proviene dalla ginnastica

Credits: www.sefmediolanum.it

Che se ne dica, la prima squadra di calcio a Milano è stata quella della Società per Educazione Fisica Mediolanum. Infatti, fondata nel 1896 con il nome “Società Ginnastica Mediolanum”, dal 1897 non volle più limitare la propria attività alle sole esercitazioni ginnastiche.

E così, a un anno dalla sua creazione, questa società volle estendersi ai giochi sportivi, tra cui il ciclismo e l’alpinismo.

Insomma, una rivoluzione tecnica che sottolinea grande modernità e apertura al nuovo, con uno sviluppo razionale e generale dell’organismo umano senza la classica visione militaresca dell’esercizio fisico.



# Nasce “lo sport che incarna lo spirito borghese”

Credots: @dany_nikon IG

Quindi, non c’è da stupirsi se proprio la Mediolanum sperimentò tra le prime, a Milano, “lo sport che più di ogni altro incarnava lo spirito borghese, la mentalità sportiva degli strati neo-emergenti”.

Questo sport è proprio il calcio che, superate le diffidenze iniziali, avrebbe poi velocemente conquistato la passione tifosa e ludica della maggior parte degli italiani.

# La città si è tinta di bianconero

Credits: www.sefmediolanum.it

E così, la sezione calcistica di Mediolanum nacque il 15 maggio 1898.

Quello per cui i milanesi potrebbero prendersela è il colore della divisa della prima squadra meneghina, bianca e nera. Però, sul petto, è da sempre stato presente lo stemma di Milano.

# Gli allenamenti e le partite? Nel cortile del Castello Sforzesco!

Credits: mondointasca.it

Senz’altro particolare era il luogo per gli allenamenti e le partite in casa. Pensate, si trattava del cortile del Castello Sforzesco. Nonostante fosse in terra battuta e non molto adatto al calcio, era il ritrovo abituale dei giovani calciatori milanesi.

E, proprio in questo periodo, militò Umberto Meazza, capitano e trascinatore della primissima squadra di calcio milanese, portandola anche a disputare tutte le gare calcistiche dei concorsi ginnastici nazionali.

Non a caso, la Mediolanum è tra le squadre fondatrici della FIF, Federazione Italiana del Football, nonché l’attuale FIGC.

Continua la lettura con: La Città dello SPORT: nuovi impianti per una Milano all’altezza delle OLIMPIADI

ALESSIA LONATI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.