Amo Milano ma vorrei CAMBIARLA, almeno in questo

0
280
cose brutte

Sarà che ho amato questa città fin dal primo giorno in cui mi ci sono trasferito, 17 anni fa.

Sarà che Milano negli ultimi anni è molto migliorata, sarà… molte altre cose ma per fortuna trovo che le cose brutte di Milano siano molte meno di quelle di tante altre città.

La prima che mi viene in mente è la qualità dell’aria. È ancora oggettivamente un problema e la città dovrebbe fare di più. La soluzione? Molto onestamente: non lo so.

Detesto parlare di cose che non conosco (nonostante oggi vada molto di moda laurearsi su Google) e non ho competenze per dire se le misure adottate fino ad oggi siano le migliori o meno. Di certo il problema persiste e serve uno scatto deciso in questo senso.

Un altro aspetto, sempre per restare in tema, è il verde urbano. Qui però i progetti sono molti e qualcosa all’orizzonte si vede.

Leggi anche: I nuovi magnifici PARCHI che si potrebbero creare a Milano, abbattendo dei quartieri

Venendo a cose più leggere, una città come Milano dovrebbe avere un orario della metropolitana, se non H24, almeno maggiormente prolungato nella notte, soprattutto il weekend.

Un’altra cosa che trovo sorprendente è la difficoltà con la quale si possono vedere film in lingua nei cinema. La programmazione è limitata, non così facile da reperire e quasi sempre nei giorni feriali. Ovviamente questo non è certo il problema numero uno di Milano, però per una città che ambisce, e in buona parte lo è, ad essere una capitale internazionale e attirare lavoratori qualificati dall’estero, è una contraddizione stridente.

 

ROBERTO ADRIANI

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)