Prendere il tè a Milano con ALICE nel paese delle MERAVIGLIE

A Milano si viaggia nel paese delle meraviglie passando per la tana del coniglio, dove si prende il tè con il Cappellaio Matto

Credits: martii_1806, IG

Milano offre una moltitudine di possibilità per passere qualche ora in compagnia a sorseggiare tè seduti comodamente in un locale, in particolare durante la stagione fredda, ma che bello sarebbe poterlo fare nel mondo delle favole?

Prendere il tè a Milano con ALICE nel paese delle MERAVIGLIE

# Locali a tema

Credits: martii_1806, IG

La moda dei locali a tema si sta diffondendo nel mondo, soprattutto in quello asiatico. A Taiwan, ad esempio, si trovano il bar Barbie, in cui le cameriere vestono come la famosa bambola americana, le pareti sono bianche e rosa e l’arrendamento ricorda la fattura in plastica. In Cina a servire il pasto nel ristorante Wang Xianwei sono dei simpatici robot. Mentre in Giappone sono molto diffusi gli Animal cafè, in questo caso, a seconda del tema, si consuma il proprio pasto in mezzo ad animali veri, il più famoso di tutti è il Cat cafè di Nekerobi. Nonostante la presenza di locali come questi anche in Europa, ad esempio la catena Vytopna in Repubblica Ceca, dove a servire la consumazione è un trenino, ad ispirare il Rabbit Hole a Milano sono stati proprio i bar giapponesi.


Credits: malowaneswiatlem.pl

Leggi anche “Gite in Treno”: i 5 ITINERARI a tema per scoprire le BELLEZZE della Lombardia

# Rabbit Hole Café a Milano

In via Mazzini 20, a Milano si trova Rabbit Hole, i cui proprietari, Silvia e Roberto, hanno deciso di trasportare la tradizione dei locali a tema in Italia per far vivere la meraviglia ai propri clienti. Così in questa sala da tè si viene trasportati nel paese delle meraviglie dove Alice arriva appunto, tramite la tana del coniglio. Il locale, decorato con scenografie fatte a mano, ospita delle sale tematiche: c’è quella dedicata allo Stregatto, al Cappellaio Matto, alla regina di Cuori, il giardino di Alice e il Labirinto. Il cliente può consumare un menù a tema, immerso nella favola di Lewis Carroll.

Credits: martii_1806, IG

Leggi anche Dai Flinstones a l’Uomo Tigre: la capitale italiana dei CARTONI ANIMATI



Entrare nel Rabbit Hole di Milano, significa entrare nel paese delle meraviglie insieme ad Alice: disseminati per il locale si trovano i disegni con i quali Disney ha portato in vita l’immaginazione di Carroll, l’arredamento, piccolo, grande e sotto-sopra, confonde e affascina. Le famose etichette “Eat me” e “Drink me” invitano a consumare il proprio pasto, senza però cambiare dimensione. Le decorazioni floreali e i servizi da tè finemente decorati riportano con l’immaginazione nel mondo altro in cui, come Alice, si rischia di perdersi.

 

Fonte: A Milano apre la sala da tè ispirata ad Alice nel paese delle meraviglie 

Continua la lettura con I luoghi più ESOTERICI da visitare in Italia almeno una volta nella vita 

SARAH IORI

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.